Parolo risolve il rebus Empoli: la Lazio vince a fatica e scavalca la Roma

La partita del Castellani è equilibrata grazie a un buon Empoli. Ad inizio ripresa gol di Parolo che vale tre punti

FOTO ANSA/GIANNI NUCCI

La Lazio vince 1 a 0 contro l'Empoli nel match della 4^ giornata di Serie A. In Toscana si assiste ad una gara piacevole giocata a buoni ritmi. Marco Parolo rompe il ghiaccio ad inizio ripresa. E' la rete che decide la partita. Tre punti importanti per la Lazio che super la Roma in classifica. 

Si gioca a ritmi discreti al Castellani. I ragazzi di Inzaghi, appena possono, cercano le verticalizzazioni ma l'Empoli è ben messo in campo, gioca meglio e con Acquah e Bennacer ci prova. La grande chance al 29': grandissima accelerazione di Acquah, che da solo spacca la difesa della Lazio e si lascia alle spalle Wallace. Il suo tiro viene respinto da Strakosha, poi sulla ribattuta Zajc spara altissimo.

La Lazio, in difficoltà, cerca con due tiri da fuori di Milinkovic e Immobile a svegliarsi, ma la mira sballata non aiuta. La rete arriva ad inzio ripresa. Milinkovic-Savic porta palla, poi la cede a Lulic sulla fascia sinistra. Il suo cross viene deviato, Rasmussen in area scivola, Parolo s'inserisce, tocca la sfera e batte Terracciano. E' 1 a 0. 

Le pagelle di Empoli-Lazio

La partita cambia ed entrano Caceres e Correa, per Milinkovic e Radu, mentre nell'Empoli La Gumina per Zajc. La Lazio, fatica a gestire il vantaggio, e così Inzaghi inserisce anche Durmisi per Luis Alberto. Andreazzoli, invece, le prova tutte con Traore e Mraz per Acquah e Bennacer.

Al minuto 81 Caputo ha una buona chance ma da posizione defilata calcia male. Nel finale i toscani ci provano ma il ristulato non cambia più anche perché al minuto 88 Correa prende un clamoroso palo e Terracciano è bravo su Immobile. Ma decisivo, al 95', è Strakosia su Caputo che con un miracolo inchioda il risultato: vince la Lazio, decide Parolo. 

Il tabellino di Empoli-Lazio

Empoli (4-3-2-1): Terracciano 6,5; Di Lorenzo 6, Silvestre 5,5, Rasmussen 5,5, Veseli 6; Acquah 6,5 (75' Traore sv), Capezzi 6,5, Bennacer 6 (81' Mraz sv); Zajc 5 (60' La Gumina 6), Krunic 5,5; Caputo 5,5. A disp. Fulignati, Provedel, Marcjanik, Maietta, Untersee, Brighi, Lollo, Ucan, Jaupovic. All. Andreazzoli. 
Lazio (3-5-1-1): Strakosha 7; Wallace 5,5, Acerbi 6,5, Radu 6,5 (54' Caceres 6); Marusic 6, Parolo 6,5, Leiva 7, Milinkovic 5,5 (67' Correa 5,5), Lulic 6,5; Luis Alberto 6 (75' Durmisi sv); Immobile 5,5. A disp. Proto, Guerrieri, Patric, Basta, Bastos, Durmisi, Badelj, Murgia, Cataldi, Correa, Caicedo. All. Inzaghi.
Marcatori: Parolo (L)
Ammoniti: Silvestre (E), Bennacer (E), Parolo (L), Durmisi (L), Marusic (L)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento