Parolo risolve il rebus Empoli: la Lazio vince a fatica e scavalca la Roma

La partita del Castellani è equilibrata grazie a un buon Empoli. Ad inizio ripresa gol di Parolo che vale tre punti

FOTO ANSA/GIANNI NUCCI

La Lazio vince 1 a 0 contro l'Empoli nel match della 4^ giornata di Serie A. In Toscana si assiste ad una gara piacevole giocata a buoni ritmi. Marco Parolo rompe il ghiaccio ad inizio ripresa. E' la rete che decide la partita. Tre punti importanti per la Lazio che super la Roma in classifica. 

Si gioca a ritmi discreti al Castellani. I ragazzi di Inzaghi, appena possono, cercano le verticalizzazioni ma l'Empoli è ben messo in campo, gioca meglio e con Acquah e Bennacer ci prova. La grande chance al 29': grandissima accelerazione di Acquah, che da solo spacca la difesa della Lazio e si lascia alle spalle Wallace. Il suo tiro viene respinto da Strakosha, poi sulla ribattuta Zajc spara altissimo.

La Lazio, in difficoltà, cerca con due tiri da fuori di Milinkovic e Immobile a svegliarsi, ma la mira sballata non aiuta. La rete arriva ad inzio ripresa. Milinkovic-Savic porta palla, poi la cede a Lulic sulla fascia sinistra. Il suo cross viene deviato, Rasmussen in area scivola, Parolo s'inserisce, tocca la sfera e batte Terracciano. E' 1 a 0. 

Le pagelle di Empoli-Lazio

La partita cambia ed entrano Caceres e Correa, per Milinkovic e Radu, mentre nell'Empoli La Gumina per Zajc. La Lazio, fatica a gestire il vantaggio, e così Inzaghi inserisce anche Durmisi per Luis Alberto. Andreazzoli, invece, le prova tutte con Traore e Mraz per Acquah e Bennacer.

Al minuto 81 Caputo ha una buona chance ma da posizione defilata calcia male. Nel finale i toscani ci provano ma il ristulato non cambia più anche perché al minuto 88 Correa prende un clamoroso palo e Terracciano è bravo su Immobile. Ma decisivo, al 95', è Strakosia su Caputo che con un miracolo inchioda il risultato: vince la Lazio, decide Parolo. 

Il tabellino di Empoli-Lazio

Empoli (4-3-2-1): Terracciano 6,5; Di Lorenzo 6, Silvestre 5,5, Rasmussen 5,5, Veseli 6; Acquah 6,5 (75' Traore sv), Capezzi 6,5, Bennacer 6 (81' Mraz sv); Zajc 5 (60' La Gumina 6), Krunic 5,5; Caputo 5,5. A disp. Fulignati, Provedel, Marcjanik, Maietta, Untersee, Brighi, Lollo, Ucan, Jaupovic. All. Andreazzoli. 
Lazio (3-5-1-1): Strakosha 7; Wallace 5,5, Acerbi 6,5, Radu 6,5 (54' Caceres 6); Marusic 6, Parolo 6,5, Leiva 7, Milinkovic 5,5 (67' Correa 5,5), Lulic 6,5; Luis Alberto 6 (75' Durmisi sv); Immobile 5,5. A disp. Proto, Guerrieri, Patric, Basta, Bastos, Durmisi, Badelj, Murgia, Cataldi, Correa, Caicedo. All. Inzaghi.
Marcatori: Parolo (L)
Ammoniti: Silvestre (E), Bennacer (E), Parolo (L), Durmisi (L), Marusic (L)

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento