homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Lazio, Djordjevic sente aria di derby: "Gara più importante dell'anno"

Questa mattina Marco Parolo e Filip Djordjevic hanno fatto visita all'Istituto Antonio De Curtis in Viale San Giovanni Bosco 125. Con loro il falconiere Juan Bernabè in compagnia di Olympia

Foto ufficiale S.S. Lazio

Prosegue il tour biancoceleste della Lazio nelle scuole, per l'importante iniziativa 'Dalla scuola allo stadio: il modo giusto per sostenere lo sport'

Questa mattina Marco Parolo e Filip Djordjevic hanno fatto visita all’Istituto Antonio De Curtis in Viale San Giovanni Bosco 125. Con loro il Team Manager Maurizio Manzini ed il falconiere Juan Bernabè in compagnia di Olympia.

Il primo a rispondere alle curiosità dei bambini è stato Marco Parolo: "Ho percepito fin da subito la passione dei tifosi biancocelesti, anche nelle amichevoli pre-campionato. Si capisce la passione che c’è dietro, poi spetta a noi giocatori riuscire a trascinare ancora di più la gente, a volte ci riusciamo altre no. L'attaccamento per questi colori si vede anche quando andiamo in trasferta, la gente ci segue e ha voglia di tifare per la Lazio. Quando ero bambino il mio idolo era Gerrard, ho avuto anche la fortuna di giocarci contro, è stata un’emozione incredibile. E' importante avere degli idoli e prendere le cose positive".

Poi è stato il turno di Filip Djordjevic: "La sensazione più bella del calcio è quando fai un gol.  Il derby? È vero che sono straniero, ma lo sento come tutti gli altri. Sappiamo che questo è uno dei tre più importanti derby del mondo ed è la gara più importante della stagione, siamo tutti concentrati. E’ veramente bello giocarlo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terremoto, la raccolta invade i municipi: ora inventario e stoccaggio

    • Cronaca

      Giallo a Pomezia: trovato cadavere di un 36enne nel parco pubblico 

    • Cronaca

      Furti fuori dal centro commerciale con la tecnica della "gomma bucata": in manette

    • Politica

      Fiera di Roma, Raggi e De Vito al congresso dei cardiologi: "Spazi per anni malgestiti"

    I più letti della settimana

    • Roma Porto, come vedere la partita in tv o streaming on line: le informazioni

    • Addio alle Olimpiadi Roma 2024, in settimana il no ufficiale del M5s

    • Europa League, buon sorteggio per la Roma: Plzen, Austria Vienna e Astra Giurgiu

    • La Roma si spegne, De Rossi impazzisce e in Champions ci va il Porto

    • Roma Porto, le probabili formazioni

    • Alla Juve basta Khedira: la Lazio ko a testa alta

    Torna su
    RomaToday è in caricamento