Tensioni fra tifosi prima di Perugia-Roma: Daspo per 12 ultras giallorossi

Secondo la Questura i tifosi capitolini hanno cercato lo scontro prima dell'amichevole giocata al Curi lo scorso 31 luglio

Lo Stadio Renato Curi Perugia

Rissa sfiorata nel parcheggio dello stadio Curi prima dell'amichevole con il Perugia, scattano dodici Daspo per i tifosi della Roma. Il Questore di Perugia ha emesso dodici provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive nei confronti di alcuni tifosi romanisti, identificati a seguito delle indagini condotte dalla Digos. Lo scrive PerugiaToday. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la ricostruzione della polizia, poco prima della partita del 31 luglio 2019, nel parcheggio dell'impianto sportivo umbro i si è sfiorata la rissa tra alcuni tifosi della Roma e gli ultras del Perugia. Secondo la Questura i tifosi capitolini hanno cercato lo scontro. Il contatto tra perugini e romani è stato evitato dalle forze dell'ordine. Ora, dopo l'istruttoria della Divisione Anticrimine, sono scattati i Daspo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento