Coronavirus, stop ai voli con la Spagna: la Roma non va a Siviglia. Partita rinviata

Ad annunciarlo è il club giallorosso via Twitter spiegando che lo stop è arrivato "dopo che l'aereo dall'Italia non è stato autorizzato ad atterrare"

A causa dell'emergenza per il coronavirus, la Roma non volerà in Spagna nel pomeriggio dove domani avrebbe dovuto disputare la partita di Europa League sul campo del Siviglia. 

Ad annunciarlo è il club giallorosso via Twitter spiegando che lo stop è arrivato "dopo che l'aereo dall'Italia non è stato autorizzato ad atterrare in Spagna da parte delle autorità locali. Maggiori dettagli saranno diffusi presto dalla Uefa".

Al momento, quindi, la partita di Europa League contro gli analusi è stata rinviata a data da destinarsi. Rinviata anche Getafe-Inter.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Spesa on line, consegne a domicilio, e-commerce: le attività aperte che aiutano i romani a restare a casa

Torna su
RomaToday è in caricamento