Lazio: coro razzista della curva Nord contro Bakayoko

Durante il match contro l'Udinese gli ultrà biancocelesti insultano il centrocampista rossonero protagonista del caso Acerbi

Milan-Lazio non finisce mai. Dopo le polemiche post gara in campionato e in attesa del ritorno della semifinale di Coppa Italia, un nuovo capito è stato scritto. Nel corso di Lazio-Udinese di ieri, la curva Nord biancoceleste ha infatti intonato un coro razzista diretto a Bakayoko, uno dei due rossoneri coinvolti proprio nel caso Acerbi.

Se il Milan canta "Bakayoko, Bakayoko, lotta per la curva e per il Diavolo", durante Lazio-Udinese si è sentito: "Poporopo, poporopo, questa banana è per Bakayoko". A poco è valso il tentativo della Lazio di smorzare i toni della polemica per evitare episodi di questo genere, intanto monta la rabbia dei tifosi del Milan. Tutto in attesa del ritorno di Coppa Italia del 24 aprile. 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento