Città di Valmontone: Coculo gol frena il Giardinetti Garbatella

"Un pareggio importante"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Valmontone (Rm) – Tre partite non fortunate in cui la squadra aveva raccolto solo un punto. La complicata sfida interna con il Giardinetti Garbatella non arrivava nel momento migliore per la Prima categoria del Città di Valmontone, ma i ragazzi di mister Pino Di Cori hanno dimostrato tanto cuore e personalità imponendo l’1-1 alla seconda forza del campionato (reduce tra l’altro dal successo sulla capolista Roma VIII e dunque lanciatissima). Tra i protagonisti dell’incontro c’è stato sicuramente Gianluca Coculo, trequartista classe 1996 ex Atletico Lariano e Vis Artena che ha realizzato il gol del momentaneo vantaggio locale prima del pari ospite a un soffio dall’intervallo. «Abbiamo fatto un’ottima gara e un risultato importante – dice Coculo – Nel primo tempo abbiamo messo in seria difficoltà una squadra che è di un livello decisamente superiore alla Prima categoria. L’1-1 con cui siamo andati al riposo ci andava sicuramente stretto, poi nella ripresa gli ospiti hanno spinto tanto e ci hanno messo in difficoltà, ma siamo stati bravi a tenere duro dimostrando personalità». Coculo è approdato al Città di Valmontone dopo che nella prima parte di stagione era stato fermo per problemi lavorativi. «Sono stati mister Di Cori e il tecnico della Juniores Maurizio Bucci a volermi fortemente a Valmontone. Sono contento di aver accettato questa sfida, avevo voglia di rimettermi in gioco». Il club lepino è attualmente sesto in classifica con sei punti di svantaggio dalla zona Coppa Lazio. «Il nostro obiettivo è quello di cercare di arrivare ad un piazzamento di medio-alta classifica alla fine della stagione – rimarca Coculo – Siamo convinti di avere un organico di livello e affrontiamo tutte le partite per vincere». Con lo stesso spirito il Città di Valmontone ospiterà domenica prossima l’Atletico Monteporzio, squadra in grande salute nonostante una classifica ancora non del tutto tranquilla. «Quando scendiamo in campo è per cercare di ottenere la vittoria, poi però sappiamo che ogni gara presenta delle insidie. Noi proveremo a ripetere la grande prestazione di domenica e questa già sarebbe un’ottima base per fare risultato».

Torna su
RomaToday è in caricamento