Calciomercato Lazio: per la fascia destra si punta un ex Inter. In 4 verso la cessione

Zappacosta il sogno, Giulio Donati la pista più percorribile. In uscita Basta, Caceres, Murgia e Rossi

Un titolare per la fascia destra, un difensore e, solo se le condizioni saranno favorevoli, un attaccante. La Lazio si lancia sul mercato di gennaio con i soliti freni della gestione lotitiana: spendere poco e comprare solo dove serve. Così se Simone Inzaghi sogna nomi importanti per raggiungere il quarto posto, i fatti raccontano di prospettive molto meno roboanti. 

Il tecnico, non è un mistero, vuole Manuel Lazzari per la fascia destra. La Spal però, complice una prima parte di campionato da big, ha fissato un pezzo a doppia cifra. Tanto è bastato a Lotito per ribadire l'atteggiamento assunto in estate. Si guarda quindi altrove. In uscita dal Chelsea c'è Davide Zappacosta. Sempre in Inghilterra Darmian è un esubero. Nomi buoni, ma con ingaggi pesanti. Ecco quindi che la pista Giulio Donati, ex terzino scuola Inter, torna calda e percorribile. 

Dopo le voci natalizie, il nome dell'esterno del Mainz era finito in secondo piano, ma ora - forse anche per non farsi prendere per il collo dalle due inglesi - sembra riprendere corpo. Il giocatore sarebbe contento di tornare in Italia, dove lo cercano anche Fiorentina e Parma. Quello del terzino destro appare l'unico ruolo su cui Tare dovrà per forza intervenire. Marusic e Patric non sempre hanno mostrato affidabilità; Basta e Caceres (oltre ai giovani Murgia e Rossi) sono tra i partenti ed ecco quindi l'obbligo di comprare. 

Meno "obblighi" invece in difesa e attacco. Nel reparto arretrato un puntello servirebbe, specie in caso di partenza di Bastos. Al momento però non trapelano nomi. In attacco invece torna caldo il nome di Wesley, pista battuta anche in estate, ma senza successo. La bottega è però cara ed è quindi difficile immaginare un esborso importante da parte di Lotito. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Amministrative 2019, si vota il 26 maggio: tutto sui principali comuni della provincia di Roma

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Sport

    "Che te ridi regazzì? So felice, ho la maglia della Roma": la commovente lettera di De Rossi

  • Cronaca

    Trigoria: abusi su baby calciatori, le molestie in auto fuori dal centro sportivo

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

Torna su
RomaToday è in caricamento