Calciomercato Lazio: per la fascia destra si punta un ex Inter. In 4 verso la cessione

Zappacosta il sogno, Giulio Donati la pista più percorribile. In uscita Basta, Caceres, Murgia e Rossi

Un titolare per la fascia destra, un difensore e, solo se le condizioni saranno favorevoli, un attaccante. La Lazio si lancia sul mercato di gennaio con i soliti freni della gestione lotitiana: spendere poco e comprare solo dove serve. Così se Simone Inzaghi sogna nomi importanti per raggiungere il quarto posto, i fatti raccontano di prospettive molto meno roboanti. 

Il tecnico, non è un mistero, vuole Manuel Lazzari per la fascia destra. La Spal però, complice una prima parte di campionato da big, ha fissato un pezzo a doppia cifra. Tanto è bastato a Lotito per ribadire l'atteggiamento assunto in estate. Si guarda quindi altrove. In uscita dal Chelsea c'è Davide Zappacosta. Sempre in Inghilterra Darmian è un esubero. Nomi buoni, ma con ingaggi pesanti. Ecco quindi che la pista Giulio Donati, ex terzino scuola Inter, torna calda e percorribile. 

Dopo le voci natalizie, il nome dell'esterno del Mainz era finito in secondo piano, ma ora - forse anche per non farsi prendere per il collo dalle due inglesi - sembra riprendere corpo. Il giocatore sarebbe contento di tornare in Italia, dove lo cercano anche Fiorentina e Parma. Quello del terzino destro appare l'unico ruolo su cui Tare dovrà per forza intervenire. Marusic e Patric non sempre hanno mostrato affidabilità; Basta e Caceres (oltre ai giovani Murgia e Rossi) sono tra i partenti ed ecco quindi l'obbligo di comprare. 

Meno "obblighi" invece in difesa e attacco. Nel reparto arretrato un puntello servirebbe, specie in caso di partenza di Bastos. Al momento però non trapelano nomi. In attacco invece torna caldo il nome di Wesley, pista battuta anche in estate, ma senza successo. La bottega è però cara ed è quindi difficile immaginare un esborso importante da parte di Lotito. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento