Calciomercato Roma, Monchi a caccia di 'attributi': Barrios e Vida per il salto di qualità

Il colombiano e il croato in cima alla lista della spesa del ds ex Siviglia. Il punto della situazione

Un difensore e un centrocampista per dare alla Roma quella solidità e quel carattere necessario per fare il salto di qualità. La rimonta di Bergamo sembra aver convinto Monchi a trasformare questi ultimi tre giorni di mercato in una vera e propria battuta di caccia... agli attributi. E già ieri, lunedì, si è capito come il ds ex Siviglia stia facendo sul serio.

In difesa il nome caldo è quello del croato Vida. Classe 1989, ora al Besiktas, andrebbe a colmare l'infortunio di Jesus, le balbuzie di Marcano e la stagione non facile di Fazio. Un lottatore, uno di carattere, capace di portare in dote carisma ed esperienza internazionale. Su di lui anche il Fulham e l'Inter se, come pare, Ranocchia dovesse partire. Nella lista ci sono anche Nastasic dello Schalke e Mancini dell'Atalanta, con i bergamaschi però convinti a mollarlo solo a giugno.

A centrocampo si cerca un mastino. Il nome è quello di Wilmar Barrios del Boca Juniors. Gli ostacoli sono la formula di pagamento e lo Zenit di San Pietroburgo. Già, perché la Roma non può pagare la clausola di rescissione, 16 milioni, in un'unica soluzione. Si lavora ad una formula che dilazioni il pagamento. L'accordo sembrava trovato, ma è arrivato lo Zenit, pronto a pagare subito. Monchi pare convinto del calciatore e non intende mollarlo. Alternative? Meite del Torino, che però è bottega cara e dura da piegare alle formule giallorosse, e Malinowski del Genk su cui pesa l'incognita ambientamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Speriamo non siano le solite chiacchere , la gente non ne può più . Basta comprare figurine !

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Amministrative 2019, si vota il 26 maggio: tutto sui principali comuni della provincia di Roma

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Sport

    "Che te ridi regazzì? So felice, ho la maglia della Roma": la commovente lettera di De Rossi

  • Cronaca

    Trigoria: abusi su baby calciatori, le molestie in auto fuori dal centro sportivo

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

Torna su
RomaToday è in caricamento