Calciomercato, Totti come Pelè: i Cosmos per finire la carriera

Idea intrigante e coinvolgente, un'ipotesi che affascina Totti secondo Sky Sport. Tanto che si sarebbe parlato anche di cifre, con la richiesta di Totti di un ingaggio sui 500mila dollari per 4 mesi

Francesco Totti è sempre più vicino all'addio alla Roma. Il numero 10 giallorosso, viste le continue liti con Luciano Spalletti e il contratto in scadenza, sta pensando di emigrare. Già perché Totti non ha intenzione di smettere nonostante i quasi 40 anni.

La possibilità di lasciare l'Italia per trasferirsi all'estero esiste. La preferenza è per gli USA. Secondo quanto filtra dagli States, il capitano giallorosso avrebbe parlato con Giovanni Savarese, allenatore dei New York Cosmos, società della North American Soccer League (NASL), per un possibile trasferimento al termine della Serie A.

L'idea di finire la carriere ai Cosmos come Pelè, affascina Totti come rivela Sky Sport. A New York, poi, hanno giocato anche leggende come Franz Beckenbauer e Johan Neeskens, e gli ex laziali Giorgio Chinaglia e Giuseppe Wilson.

Si sarebbe parlato anche di cifre, con la richiesta di Totti di un ingaggio sui 500.000 dollari per 4 mesi, con scadenza del contratto fissata alla fine della NASL. I Cosmos starebbero riflettendo sull’investimento, anche se la richiesta supererebbe il budget di 300mila dollari fissato per l'operazione. Tuttavia, essendo i Cosmos una società della NASL, la situazione potrebbe rivelarsi meno difficile del previsto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento