Mercato di gennaio: da Candela a Nainggolan, ecco i colpi invernali in casa Roma

LaRoma24.it - "Normalmente il mercato di gennaio non cambia tanto una squadra, è per cambiare delle piccole cose. Se bisogna fare 4 o 5 acquisti, vuol dire che qualcosa si è sbagliato in estate". Monchi aveva espresso così il suo pensiero sulla sessione invernale di calciomercato, che ha preso il via ieri in via ufficiale e si chiuderà a fine mese.

Dal 1995 il mercato di riparazione, prima previsto ad ottobre, è stato fissato ad inizio anno (con eccezione la stagione 2000/01, quando il campionato iniziò in ritardo e si svolse un'unica sessione). Un mese che è l'occasione per correre ai ripari agli errori e mettere dentro pedine che possono essere fondamentali.

Una sessione in cui spesso la Roma è stata anche protagonista. Basti pensare al 2014, con l'arrivo di Nainggolan che fu un chiaro segnale di ambizione da parte del club giallorosso. O ancora Luca Toni nel 2009, che nella Roma di Ranieri segnò gol di peso per la corsa scudetto poi interrotta sul più bello.

Più frequente invece il caso delle 'meteore', di quei giocatori che non hanno inciso e che hanno lasciato ben pochi rimpianti. La casistica è fin troppo piena: da Fabio Junior ad Abel Xavier, passando per gli arrivi in simultanea di Doumbia, Ibarbo e Spolli. Gli ultimi due in ordine di tempo sono stati Grenier due anni fa e Jonathan Silva la scorsa stagione, arrivati incerottati e per di più non disponibili per le coppe europee

CONSULTA L'ELECO COMPLETO DI TUTTI GLI ACQUISTI DELLA ROMA A GENNAIO DAL 1997 AL 2018

Tutte le news sull' As Roma 24 su 24

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rimossa la favela di viale della Serenissima: 60 persone disperse sul territorio. Sequestrata l'area

  • Politica

    Strade, l'assessora Gatta: "Ora basta associare Roma alla parola buche"

  • Politica

    M5s vuole il car sharing anche in periferia: l'obiettivo è allargare la mappa di copertura dei tre operatori

  • Politica

    Ippodromo Capannelle, per la riapertura c'è un piano b: il Campidoglio pensa ad una società in house

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

  • Lunedì sciopero nazionale dei trasporti: a Roma regolari i mezzi Atac e Roma Tpl. A rischio corse Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento