Calciomercato Roma, Politano o Suso dopo il ko di Zaniolo: le trattative

Con l'Inter si lavora ad uno scambio con Spinazzola. Più complessa la trattativa per Suso

Matteo Politano, foto Ansa

Una rosa ridotta al minimo, falcidiata dagli infortuni e bisognosa di innesti. Il ko di Nicolò Zaniolo apre una falla nella pattuglia di trequartisti giallorossi. Di fatto il giovane azzurro era l'unica certezza alle spalle di Dzeko. Pastore (infortunato sul viale del tramonto), Mkhitaryan (già due infortuni per lui), Under (rientrato da poco, ma periodicamente infortunato), Kluivert (verso il rientro), Perotti (usato non sempre garantito), non sembrano bastare a Fonseca. Non a caso già domenica, dopo il ko di Zaniolo, il tecnico portoghese aveva espresso la sua preoccupazione. 

Chi al posto di Zaniolo?

Ecco quindi che, con il mercato invernale aperto, Petrachi sarà chiamato a tappare le falle. Da ieri è caccia ai nomi buoni. L'identikit è quello di profili importanti, in esubero altrove. Ecco quindi che si arriva a Matteo Politano dell'Inter e Suso del Milan. Stessa collocazione tattica di Zaniolo, ma caratteristiche diverse: due esterni puri entrambi, con il vizio di rientrare e cercare la porta. 

Suso e Politano, sono trattative concrete?

Al momento la pista battuta pare quella di Politano. Sia SkySport che Gazzetta confermano un dialogo aperto con l'Inter per imbastire uno scambio tra l'esterno scuola Roma, passato poi per Pescara e Sassuolo prima di approdare all'Inter. Verso Milano si muoverebbe Spinazzola, esterno difensivo poco impiegato ultimamente da Fonseca. Nella Capitale farebbe ritorno Politano, ormai ai margini del progetto Conte. Identica la valutazione, sui 25 milioni. L'Inter però nel ruolo ha già un dialogo piuttosto avanzato per Young del Manchester, dato in arrivo in settimana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco perché l'ipotesi Suso resta concreta. Il giocatore viene valutato 30 milioni, troppo per le casse giallorosse. Il Milan vuole monetizzare subito, senza scambi. Da qui l'idea di imbastire un prestito con diritto di riscatto a favore della Roma.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento