Calciomercato Roma: Olsen, Cristante e Kolarov con le valigie pronte. Petrachi deve vendere

I giallorossi cercano nuovi capitali da poter poi investire nuovamente nel mercato

La Roma deve fare cassa e vendere. Il primo a salutare Trigoria potrebbe essere Robin Olsen che dopo una stagione molto negativa e l'arrivo di Pau Lopez, nuovo titolare giallorosso, non ha più ragioni di restare nella Capitale. Il Benfica, dopo aver fatto sfumare l'affare con la Juve per Mattia Perin, lo sta sondando.

Alexander Kolarov, nel frattempo, continua a ricevere proposte dall'Italia e dall'estero. La prima società a corteggiare il serbo è stata l'Inter. Poi, alcuni intermediari hanno presentato una super proposta firmata dal Fenerbahce.

I turchi avevano intenzioni molto serie, ma così come sta avvenendo per Kalinic, l'assenza di una proposta per il cartellino ha impedito all'affare di prendere quota. Il terzo nome sulla lista dei partenti, a sorpresa, è quello di Bryan Cristante. Paulo Fonseca fatica a vederlo nel suo scacchiere tattico. Le pretendenti non mancano e il Milan, sua ex squadra, è alla finestra. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento