Calciomercato Lazio, Caceres verso la cessione. Pista italiana per la fascia

Il difensore ex Juventus potrebbe restare in Serie A con Spal e Parma che lo seguono da vicino

La Lazio farà poco in questo mercato di gennaio. Il primo obiettivo è quello di cedere Martin Caceres. L'uruguaiano si prepara a salutare Roma con l'apertura della finestra di mercato invernale, ma il nodo, è l'ingaggio. Attualmente percepisce 1,2 milioni di euro l'anno, cifra non impossibile ma comunque difficile da raggiungere per i club che si sono interessati al giocatore, cioè Parma e Spal. 

Il contratto del terzino biancoceleste scadrà a giugno del 2019, anche se esiste una clausola che ne prevede il rinnovo automatico fino al 2020 in caso Caceres scenda in campo per un totale di presenze pari al 50% degli impegni ufficiali della Lazio. Difficile scatti questa opzione.

In entrate, invece, occhio alla pista italiana. Piacciono Zappacosta, del Chelsea, Darmian, del Manchester United, e Donati del Mainz. Tre italiani che giocano all'esterno ma che tornerebbero volentieri in Serie A. Il più avvicinabile è proprio l'ex Bayer Leverkusen che potrebbe arrivare per una cifra inferiore ai 7 milioni di euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento