Calciomercato: la Roma sogna Conte, ecco la maxi offerta all'allenatore dei sogni

Per arrivare al maxi stipendio offerto a Conte la Roma dovrà rinunciare a Dzeko, Pastore o Nzonzi

La Roma vuole Antonio Conte. E' lui l'uomo giusto per ripartire secondo James Pallotta. Emissari giallorossi già hanno incontrato l'entourage dell'ex allenatore della Juventus. La proposta è di quelle serie: un triennale da 9,5 milioni a stagione più l’ingaggio di gran parte del suo staff tra cui il preparatore Bertelli, con un passato alla Roma. 

Fondamentale, però, sarà la qualificazione in Champions. Una maxi offerta che, per un tecnico, in casa Roma non è mai stata spesa dai tempi di Fabio Capello.

Per arrivare al maxi stipendio la Roma dovrà rinunciare agli stipendi alti di Dzeko, Pastore o Nzonzi. Con l'arrivo di Conte, inoltre, ancora più centrale sarà la figura di De Rossi, collante dentro e fuori dal campo. Non solo, la dirigenza sta anche studiando un piano per portare a Trigoria Petrachi, ds del Torino, che supporterebbe Totti nel mercato e nella gestione dello spogliatoio. La Roma sogna Conte. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento