domenica, 23 novembre 12℃

Comunicato stampa

Borghesiana Volley: le due serie d, la seconda divisione donne e l’under 14 maschile

Comunicato -  
Avatar di Marco Rossi
Inserito da Marco Rossi 26 aprile 2012

SERIE D MASCHILE - La serie D maschile della Polisportiva Borghesiana cede 3-1 sul campo dell'Hydra Latina seconda della classe. «Vista la classifica è un risultato che ci può stare - commenta coach Emanuele Rizza -, anche se rimane un po' di rammarico per un quarto set che stavamo conducendo e che, se vinto, poteva consentirci di conquistare almeno un punto». All'orizzonte per la squadra di Rizza c'è un appuntamento fondamentale. «Giocheremo in casa con il Formia e sarà uno scontro diretto per la salvezza. Servirà una grande determinazione per vincere questo match e conquistare i tre punti».

SERIE D FEMMINILE - La serie D della Polisportiva Borghesiana ha vinto 3-2 con l'Onda volley.

«Partita altalenante - sottolinea coach Davide Mennuni Cocco -, complici altri problemi da sommare a quelli già avuti a Pontinia, ma anche grazie alle giovani che ormai non sono più una sorpresa siamo tornati a vincere ribaltando il 3-2 dell'andata». Sabato si va ad Albano. «Possiamo mettere una seria ipoteca sull'obiettivo play off qualora riuscissimo a fare punteggio pieno, ma ci sarà da lottare, anche perchè l'Albano oltre ad essere un'ottima squadra, non è ancora matematicamente certo della salvezza e ci darà sicuramente filo da torcere».

LA SECONDA DIV. DONNE - La Seconda divisione della Polisportiva Borghesiana fa una grande gare e riesce nell'impresa di vincere 3-0 con il Cave. «Questo successo - dice coach Davide Mennuni Cocco - ci permette di preparare la partita con lo Svevo di domenica prossima con serenità. Sarà una gara decisiva per l'assegnazione del titolo di Seconda divisione, dovesse fare risultato lo Svevo farebbe un decisivo passo avanti per il primo posto aspettando di capire cosa farà il Monteporzio nel doppio incontro che lo aspetta con il Cave. Noi proveremo a tenere vivo il campionato, solo vincendo tutte e tre le ultime gare possiamo sperare nel secondo posto che varrebbe i play off».

UNDER 14 MASCHILE - L'Under 14 maschile della Polisportiva Borghesiana non ce l'ha fatta a firmare l'impresa. Il gruppo allenato da coach Massimo Iacono partiva con gli sfavori del pronostico nello scontro di andata e ritorno con il Cali Roma XIII che infatti ha eliminato i capitolini dai sedicesimi di finale del campionato Fipav. «Erano più forti e lo hanno confermato sul campo, ma per i miei ragazzi è stata comunque un'esperienza positiva» dice Iacono. «Ora - continua il coach - ci concentriamo sulla parte finale del campionato Uisp dove possiamo essere più competitivi. Ma al di là dei risultati il gruppo cresce ed è importante che anche nella prossima stagione lavori insieme nella futura Under 15. In questo senso sto sensibilizzando e coinvolgendo anche i genitori per far compattare ancor di più questa selezione». Il gruppo di Iacono a maggio si cimenterà anche in un nuovo esperimento. «La Federazione ha reintrodotto delle gare tre contro tre a livello di Under 13 per consentire a tutti i ragazzi di avere maggiore spazio e potersi esprimere al meglio. Credo che anche tecnicamente - conclude Iacono - sia un esperimento che abbia una sua logica, ora vedremo quali saranno i suoi effetti sul campo»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday