Max Biaggi e tanti altri vip per i 20 anni dell'Associazione 'Andrea Tudisco'

Non mancheranno le sorprese, tra cui degli oggetti cult

Embed from Getty Images

Sono 20 le candeline che Fiorella, mamma di Andrea Tudisco e fondatrice dell’omonima Onlus, spegnerà venerdì 24 novembre alle 18.30 al Circolo Ufficiali dell'Aviazione, insieme ai tanti invitati tra i soci, amici, volontari, clown dottori e tutti le celebrities che da sempre sono al suo fianco tra cui Max Biaggi, Fiorello, Enrico Brignano e Flora Canto, Martin Castrogiovanni, Max Giusti, Max Tortora, Andrea Perroni, Serena Rossi, Antonio Giuliani, Camilla Filippi e il cast Tutto Puo' Succedere, Roberto Ciufoli, Chef Rubio, Sergio Valente, Giada Desideri e molti altri. Invitati anche il Presidente del Senato Grasso e la moglie, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che da molti anni seguono la Onlus, così come il Presidente e Direttore Generale del Bambin Gesù, la Direzione del Policlinico Gemelli e i primari dei reparti nei quali svolgono la loro attività i clown dottori dell’Associazione.

Con gli amici dell’Associazione saranno ripercorsi questi 2 decenni di attività attraverso immagini, video  e attraverso la testimonianza di tante persone, bambini e genitori, e personaggi che hanno beneficiato dell’attività della Onlus e che l’hanno sostenuta. Non mancheranno le sorprese, tra cui degli oggetti “cult” che verranno donati per la raccolta fondi che si terrà durante la serata: Max Biaggi ha donato il casco “premonitore” della vittoria nel campionato mondiale Superbike del 2012, Delfina Delettrez ha donato uno splendido gioiello della sua collezione e molti altri personaggi stanno partecipando a questa gara di solidarietà, che si chiuderà con un light dinner per gli ospiti.

In questi 20 anni l’Associazione ha tutelato il diritto alla salute di tutti i bambini che hanno bisogno di ricevere assistenza sanitaria nei reparti altamente specializzati degli ospedali romani, non potendo essere assistiti adeguatamente nelle strutture dei paesi di residenza. Ogni anno sono 120 i nuclei familiari ospitati dall’Associazione per periodi medi di permanenza di 6 mesi nelle 4 strutture d’accoglienza: la "Casa di Andrea" , il "Piccolo Nido" “La Casa lontano da Casa” e “La Tana Libera Tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche numero: 42 posti letto disponibili 365 giorni l’anno, oltre 4.000 ore di assistenza ludico-didattica e di sostegno alle famiglie per l’assistenza sanitaria; più di 1200 trasferimenti casa-ospedale, per un totale di circa 800 ore di accompagnamento; oltre 5000 ore di clownterapia in 12 reparti pediatrici e specialistici, una presenza assidua nei principali ospedali romani: Ospedale Bambino Gesù , Policlinico Gemelli, Ospedale S. Andrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma oggi tre nuovi contagi, sono 862 i casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento