I tifosi entrano in ritardo in curva sud, la Roma chiede spiegazioni alla Questura

Baldissoni: "Abbiamo chiesto dei chiarimenti alla questura che ci ha assicurato che avrebbe fatto delle verifiche. Siamo in contatto con loro per capire cosa sia successo"

La Roma ha chiesto chiarimenti alla questura per capire il motivo del ritardato ingresso dei tifosi nella curva Sud dell'Olimpico in occasione del match di ieri contro il Torino. Lo ha rivelato, ai microfoni di Roma Tv, il dg giallorosso Mauro Baldissoni. "Ci siamo chiesti il perché di evidenti buchi e  assenze in un settore normalmente sempre pieno come la curva Sud che è tutta venduta in abbonamento -ha spiegato Baldissoni-. Ci sembrava strano e ce ne siamo preoccupati. Ci è stato detto che si erano formate delle lunghissime code agli ingressi e ai tornelli, con difficoltà di valutazioni di situazioni all'ingresso e perquisizioni individuali molto approfondite che hanno portato al fatto che la curva si sia riempita dopo quasi un quarto d'ora dall'inizio della partita".

"Credo che questo sia piuttosto discutibile -ha aggiunto-: abbiamo sempre detto che noi cerchiamo di allestire uno spettacolo che ha senso soltanto se è godibile da qualcuno, principalmente dai tifosi  più accesi che ci seguono sempre. Se c'è qualcuno che ha intenzione di rovinare questo spettacolo con comportamenti non consoni o di violenzasapete che siamo sempre stati molto duri nello stigmatizzare questo  tipo di eventualità. Che addirittura non si riesca a entrare in tempo  per vedere l'inizio della partita, è segno che sia qualche problema  organizzativo o di scelta che non comprendiamo. Abbiamo chiesto dei  chiarimenti alla questura che ci ha assicurato che avrebbe fatto delle verifiche. Siamo in contatto con loro per capire cosa sia successo.  Credo che si debba tutti lavorare per normalizzare la fruizione di uno spettacolo come il calcio".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento