Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Tor Bella Monaca alla Festa del Cinema di Roma con "Le ragazze di via dell'Archeologia"

La prima assoluta di "Le ragazze di via dell'Archeologia" al teatro Palladium di Garbatella in occasione della Festa del cinema di Roma

 

Dall’inchiesta “Violenza stupefacente” a “Le ragazze di via dell’Archeologia”. E se nella prima imchiesta (prodotta epr Discovery channel Italia) si parla di vittime dell’eroina, nel documentario trasmetto in prima assoluta al Teatro Palladium nella serata di martedì 22 ottobre, si racconta (con le testimonianze di Carmen, Asia e Antonella) chi con questa dipendenza ci convive. Come una routine, con normalità e innocenza. In una delle piazze di spaccio più grandi d’Europa.

Il gruppo di lavoro Darallouche Film, composto da Daniele Autieri, Stefano Pistolini e il giovane Andrea Leonetti Di Vagno, ci raccontano il progetto e soprattutto il messaggio che si vuole veicolare con questo documentario. “Quello che nessuno può giudicare - sottolinea Autieri -, la Festa del cinema di Roma è ormai una festa di tutta la città, credo quindi sia importante portare in questo contesto Tor Bella Monaca per farla conoscere a tutti, oltre i pezzi di cronaca”.

Antonella, Carmen, Asia: tre ragazze vere, tre storie tossiche a via dell'Archeologia, la strada di Tor Bella Monaca dove ventiquattro ore al giorno apre il più grande supermercato dell’eroina di Roma. A volte la droga uccide, altre volte diventa un disperato stile di vita. Ciò che non muore mai è la potenza delle emozioni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento