Festa del cinema di Roma, sfilata di star: i look (promossi e bocciati) della 14esima edizione

Dai vestiti stellati alle camicie fru fru, dalle scollature audaci alle gonne "dimenticate". Tutto il meglio e il peggio che abbiamo visto sul red carpet dell'Auditorium Parco della Musica

Si spengono i riflettori sull'Auditorium Parco della Musica, il red carpet viene riavvolto, ma - oltre ai film, agli incontri, agli eventi - ciò che più resterà della 14esima Festa del Cinema di Roma è proprio il ricordo delle tante star che quel tappeto rosso l'hanno calcato. Attori, registi, ma anche cantanti, showgirl, ballerine, che non solo hanno sfilato, ma si sono intrattenuti con fan e giornalisti per selfie ed interviste, hanno raccolto applausi ma - come sempre avviene in questi casi - anche qualche critica.

Festa del Cinema di Roma 2019: i look sul red carpet

Ogni red carpet che si rispetti, da quello della Festa del Cinema di Roma a quello di Venezia, da quello di Cannes a quello di Berlino, diventa palcoscenico di look azzeccati o improponibili. Vestiti belli da togliere il fiato ed altri che lasciano senza parole perché proprio non si riesce a comprendere come si possa indossare un abito del genere.

Dopo 10 giorni di Festa del Cinema, RomaToday ha scritto le sue pagelle: ci sono promossi e bocciati...

John Travolta e la camicia fru fru

Premesso che, dopo aver visto il suo calore verso il pubblico, per noi John Travolta può tutto, una piccola critica al suo look l'attore di The Fanatic ce la concederà: Travolta ha raggiunto il red carpet con completo nero (pantalone alla caviglia) e camicia bianca fru fru. Ci piaceva di più il chiodo di pelle alla Danny sfoggiato in conferenza stampa. Voto 7

VIDEO | Festa del Cinema, ovazione per John Travolta. Sul red carpet gioca con i fan: "Rispondo loro con l’amore"

Gugu è un cielo stellato di bellezza

Tra le prime star a calcare il red carpet della Festa del Cinema di Roma c'è stata Gugu Mbatha-Raw, protagonista del film di Edward Norton Motherless Brooklyn - I segreti di una città. L'attrice ha incantato con la sua raffinatezza e in tutti i suoi look. Dal vestito floreale indossato per il photocall e la conferenza stampa, al fiabesco longdress blu notte stellato, sfoggiato allo spuntar della luna sul tappeto rosso dell'Auditorium Parco della Musica. Lei la stella più luminosa sul red carpet nella prima giornata di Festa del Cinema. Voto 10

Wes Anderson e quel calzino rosso (sceso)

Wes Anderson e Bill Murray sono stati tra i divi che più hanno fatto parlare in questa 14esima Festa del Cinema di Roma, per il loro incontro ravvicinato "non tradotto", ma l'occhio attento di Romatoday è caduto anche sul calzino rosso, sceso, di Wes. Va bene i look fuori dalle righe, ma quel calzino non può che essere bocciato. Voto 4

Serena Rossi bellezza retrò

Serena Rossi, protagonista nel primo sabato di Festa per presentare il docu-film su Laura Biagiotti, ha sfilato sul red carpet con un abito bianco dallo stile vintage. Un tubino, con spalle scoperte, dalle linee irregolari. Un abito bon ton che ha ulteriormente impreziosito la sua bellezza delicata e raffinata. Voto 8

INTERVISTA | Serena Rossi racconta Laura Biagiotti: "Io al servizio di questa vita pazzesca"

Giuliano Sangiorgi e le giacche damascate

Abbiamo imparato una cosa da questa Festa del Cinema di Roma: i Negramaro amano le giacche damascate, Giuliano in particolare che ne ha sfoggiata un giallo-oro in conferenza stampa e una nera sul red carpet. E, ad essere oggettivi, quelle giacche gli stanno benissimo. Voto 9

Anna Foglietta e il red carpet in scarpe da ginnastica

Niente tacchi, niente vestiti succinti, Anna Foglietta ha dimostrato che la bellezza è semplicità, attraversando il red carpet della Festa del Cinema di Roma, con tailleur nero e scarpe da ginnastica bianche. Fuori luogo? Niente affatto. Per noi è da promuovere con un bel 7 +.

Foglietta e Minaccioni, omaggio a Franca Valeri alla Festa del Cinema: "Ha scritto la grammatica della comicità"

Stefania Orlando e la scollatura hot

Non è passata inosservata Stefania Orlando sul red carpet per quel look sexy che ha messo in risalto tutta la sua sensualità. Spacco profondo, scollatura altrettanto. Un abito bello ma poco indicato, troppo eccessivo a parer nostro, per l'occasione. Voto 6

Rochelle mezza nuda

Niente applausi, solo critiche per una Rochelle mezza nuda e tutt'altro che raffinata. La cantante è arrivata sul Red carpet con un abito di rete color carne che lasciava intravedere tutto. Voto 4

Cristina D'Avena è da fiaba

Sul red carpet di Playmobil The Movie, film d'animazione nel quale presta la voce a Fata Madrina, Cristina D'Avena ha sfoggiato un abito luminosissimo, fiabesco, blu notte e pieno di punti luce. Un abito cucito su di lei e firmato Elisabetta Franchi. Bella, sorridente, il nostro voto complessivo per simpatia, bellezza ed entusiasmo è un 9.

Playmobil The Movie, Cristina D’Avena è Fata Madrina: “Per il futuro? Progetti pazzeschi”

Valentina Vignali look sbagliato

Sul fisico scolpito nulla da dire, sul suo sorriso contagioso neppure, ma sul suo look qualche postilla l'avremmo. La cestista e modella romana ha scelto un abito blu di seta con volant monospalla, cortissimo, ha abbinato un paio di stivali ricoperti di punti luce e - a completare il suo outfit - ha scelto dei grandi orecchini a cerchio argentati. Voto 10 per la forma fisica, voto 6 per il look

Lorena Cacciatore e le stelle "cadenti"

Se il risultato voleva essere simile a quello ottenuto da Gugu nella prima giornata di Festival, purtroppo l'obiettivo non è stato centrato. L'attrice Lorena Cacciatore ha percorso il red carpet con un abito cortissimo nero stellato che, più che un cielo ci ricordava un famoso biscotto. Bocciato. Voto 5

Madalina Ghenea principesca

Bellissima, splendente, elegante, la modella Madalina Ghenea ha raggiunto l'Auditorium con un longdress nero con spalle scoperte e gonna principesca lunga fino ai piedi. Gli obiettivi sono stati tutti per lei. Voto 10

Rosaria Cannavò "senza gonna"

Rosaria Cannavò, ex meteorina, nonché ex fidanzata di Antonio Cassano e Cristian Panucci, ha mostrato il suo fisico statuario con il red carpet, ma ha osato - un po' troppo - con il suo mini abito total black. L’effetto è immediato, tutto l’Auditorium ha gli occhi puntati su di lei. Quasi “senza gonna”. 10 per coraggio e forma fisica, 7 per la scelta.

Favino e Viola Davis, il red carpet più bello

La 14esima Festa del Cinema di Roma si è chiusa con il più bel red carpet secondo noi. Pierfrancesco Favino e Viola Davis hanno calcato il tappeto rosso bella serata di sabato 26 ottobre. L'attore con un completo scuro (camicia compresa) di un'eleganza unica. Viola ha scelto un long dress total white splendido. Voto per entrambi 10.

VIDEO | Viola Devis sbanca alla Festa del cinema, Favino le consegna il premio alla carriera

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento