Dalla “buca” di Benicio del Toro al red carpet senza Sindaca: tutti i grandi assenti della Festa del Cinema

Tante le assenze celebri all’Auditorium Parco della Musica: a Roma nessuno degli attori di The Irishman, a casa anche Jennifer Lopez e Renee Zellweger

“Che dici vengo? Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?” – è rimasta celebre la battuta di Nanni Moretti nel suo Ecce Bombo.. Un dubbio che deve aver pervaso anche alcuni degli invitati alla Festa del Cinema di Roma

Festa del Cinema di Roma: i grandi assenti

Si perché la kermesse romana pur avendo accolto nomi altisonanti del cinema italiano e internazionale vanta anche grandi assenti. 

Il direttore artistico Antonio Monda, così aveva dichiarato in conferenza stampa, avrebbe voluto portare nella Capitale "L'ufficiale e la spia” di Roman Polanski: il regista polacco naturalizzato francese ha invece preferito il Festival di Venezia

Roma si è comunque goduta Ron Howard, Ethan Coen, Edward Norton e Martin Scorsese. Quattro grandi. 

Da Al Pacino a Jennifer Lopez: gli assenti sul red carpet

Impossibile però non notare le defezioni. Nessuno dei protagonisti di “The Irishman”, il film di Scorsese, ha calcato il red carpet: Al Pacino, Joe Pesci e Robert De Niro sono rimasti a casa. Non erano attesi ma il film di punta della Festa accompagnato “solo” dal regista, nonostante un cast stellare, ha stonato. 

Lontane dall’Auditorium Parco della Musica anche Jennifer Lopez, protagonista di “Hustlers. Le Ragazze di Wall Street”, e Renee Zellweger, Judy Garland in “Judy” di Rupert Goold

Tutte le “buche” della Festa del Cinema di Roma

Annunciato come “ospite” nella manifestazione della Città Eterna ma mai arrivato a Roma Benicio del Toro. L’attore ha declinato l’invito all’ultimo. 

Non l’unica “buca”. Clamorosa quella di Bill Murray, a cui è andato il Premio alla Carriera, alla conferenza stampa. Il comico e attore statunitense ha saltato l’incontro con i giornalisti perché “in albergo ancora in pigiama”.

Viva la sincerità degli organizzatori della Festa del Cinema meno l’assenza in conferenza e la scelta, sempre di Bill Murray, di non avvalersi della traduzione simultanea durante l’incontro ravvicinato. Fan su tutte le furie.

Alla Festa del Cinema 2019 assente anche la Sindaca

Grandi assenze non solo tra gli artisti. Alla Festa del Cinema di Roma 2019 non si è vista nemmeno la Sindaca Raggi che l’anno prima aveva fatto incetta di foto e selfie con cittadini e ammiratori. Dal Campidoglio per due volte il vicesindaco Luca Bergamo e l’assessora alle Infrastrutture, Linda Meleo. 
 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento