L'innovazione green e tech è "made in Rome"

In occasione dell'Ecomondo di Rimini la Fondazione Sviluppo Sostenibile, con la Presidenza della Repubblica e il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico ha premiato come Start-Up un'azienda del Torrino che si occupa di inquinamento atmosferico in maniera Tech.

Sono tre i vincitori del della quinta edizione del ”Premio Sviluppo Sostenibile 2013” e tra loro vi è anche un’azienda romana la “Innovation in Sciences & Technologies-Is-Tech.  In occasione dell’Ecomondo-key Energy-Cooperambiente svoltosi alla Fiera di Rimini, si sono svolte le premiazioni. Il premio istituito dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile, con l’adesione del Presidente della Repubblica e da quest’anno anche il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico. Insieme all’azienda, con sede al Torrino, sono state premiate la “Greenwood”di Salzano- Venezia – e la “Cooperativa Fattoria della Piana” di Contrada Sovereto –Reggio Calabria.  Oltre ai tre vincitori, insigniti di una medaglia dalla Presidenza della Repubblica, sono state segnalate altre 27 aziende premiate con una targa di riconoscimento.

Quest’anno il premio, che viene assegnato a imprese che si siano distinte per attività e progetti che producano rilevanti benefici ambientali, che abbiano un contenuto innovativo, con positivi effetti economici e occupazionali e una potenziale di diffusione,  si è rinnovato nella individuazione delle tre categorie in gara che sono: ecodesign, attività agricole di qualità ecologica e start up.

L “Innovation in Sciences&Technologies- Is-Tech- ha vinto per la sezione “Start-up”  avendo realizzato una piattaforma intelligente (multi-forma e multi-funzione APA, acronimo di “Air Pollution Abatement).  Questo progetto si propone come soluzione efficace per contrastare il fenomeno dell’inquinamento atmosferico, operando il trattamento dell’aria in tutti gli ambiti indoor e outdoor ( con priorità indirizzata per interventi nei luoghi confinanti e parzialmente confinanti) nei quali è elevata la concentrazione di polveri sottili e di altri inquinanti nocivi.

La Greenpower di Salzano ha ricevuto il premio “Eco-design” per la realizzazione di profilati in materiale composito costituito da farina di legno e riciclo. Con questo materiale vengono realizzate pavimentazioni di elevato pregio estetico e durabilità, nel rispetto dell’ambiente. Per la categoria “attività agricole” a vincere è stata la Cooperativa Fattoria della Piana, azienda che si occupa della raccolta e della trasformazione del latte proveniente dalle fattorie dei soci conferitori calabresi. Il premio è stato conferito per aver saputo coniugare al meglio l’attenzione sanitaria dell’animale e la cura per l’ambiente con la realizzazione di impianti fotovoltaici e di fitodepurazione.

“In un ‘Italia che continua ad attraversare una crisi irrisolta –ha detto Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile- c’è bisogno più che mai di un nuovo progetto di sviluppo durevole e sostenibile, un vero e proprio green new deal che faccia uscire il nosro Paese dalla crisi. Le aziende premiate e segnalate hanno colto questo messaggio e possono ricoprire  un ruolo di apripista per lo sviluppo futuro”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento