menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

← Tutte le segnalazioni

Altro

Segnalazione esclusione vie del quartiere da entrambi i bacini utenza scuole infanzia statali di zona Munari-Filattiera

Mappa
Via Chiusi, 14 · Valmelaina

Gentile Redazione,

vi giro la mia piccola battaglia per avere pari opportunità di accesso alla scuola statale. Vi chiedo la possibilità di pubblicare un post per denunciare come da quest'anno, con l'introduzione del criterio di territorialità per l'accesso alla Scuola dell'Infanzia Statale IC Filattiera, nel quartiere di Nuovo Salario ci siano via escluse dai bacini di utenza di entrambe le scuole statali di zona (IC Filattiera, IC Munari).

Vi allego la mappa (bacini Filattiera-Mauri.PNG), con evidenziato in rosso il bacino dell'IC Filattiera e in blu quello del IC Munari (plesso Angelo Mauri), dove è possibile notare come la zona delimitata dalle vie Suvereto-Gualterio-Cervialto-Prina è compresa in entrambi i bacini mentre tutta l'aria a sud-ovest, delimitata da via Monatione e via Seggiano (e che comprende Via Chiusi, Via Pienza, via Vaglia, via Peccioli), è rimasta escluda.

Essendo il punteggio attribuito dal bacino di utenza indispensabile ai fini della graduatoria, di fatto le vie escluse dai bacini di utenza sono escluse dalla possibilità di accedere alla scuola statale.

Ho provato a spiegare al Dirigente Scolastico Simona Crea del IC Filattiera il problema emerso dalla loro scelta, ma, come documentato dal carteggio che allego, la sua opinione è che "E' ovvio che qualcuno possa restare escluso": per me non è ovvio per niente e spero neanche per voi.

Allego la risposta avuto dal Dirigente Simona Crea, l'IC Munari, invece, nella persona della Coordinatroce Rosita Gallinella, si è resa disponibile a valutare per il prossimo anno una revisione dei confini del bacini in funzione di quello nuovo introdotto quest'anno da IC Filattiera, ma per quest'anno la situazione quindi rimarrà di disparità tra chi ha due scelte e chi non ne ha nessuna.

Ho scitoo anche una email agli URP del MIUR, ma non non ho mai avuto risposta, anche il telefono del URP dell'ufficio scolastico regionale (06-77392210) non risponde mai , mentre al numero del URP del MIUR (06.58492379) mi hanno detto che oramai è tutto decentrato e loro non hanno nessuna voce in merito per intervenire anche in materia di buon senso, il loro consiglio è stato di rivolgermi ad un avvocato.

Rimango a vostra disposizione per qualsiasi approfondimento e chiarimento con la speranza di poter dare voce a questa, secondo me, grave discriminazione soprattutto perché sembra nascere per futili motivi di trascuratezza e mancanza di attenzione dell'unica cosa che dovrebbe essere all'attenzione di chi gestisce un servizio pubblico: il pubblico.

Cordiali Saluti

Guido Modafferi



Commenti (1)

  • Evviva la democrazia di italiana interpretazione: per far valere un proprio diritto si consiglia di rivolgersi ad un avvocato. Chi lo paga? Pantalone, ovvio!

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Parcheggi incredibili

  • Segnalazioni

    Varco parcheggio scooter chiuso da auto su nuove strisce blu

  • Segnalazioni

    Parco vicino al parcheggio FL2 via Achille Vertunni (La Rustica)

  • Segnalazioni

    Mancanza parcheggi si mancanza intelligenza si

Torna su