← Tutte le segnalazioni

Eventi

A San Lorenzo il sabato sera si cena in piazza con letture, giochi e spettacoli a cappello

Piazza dell'Immacolata · San Lorenzo

"Stasera usciamo Noi!" è un invito concreto a "riprendersi" il quartiere, a viverlo in modo sereno e conviviale: famiglie con bambini e cittadini di San Lorenzo si ritrovano tutti i sabati, in Piazza dell'Immacolata o Largo degli Osci, per cenare insieme, con gli anziani e i cittadini del quartiere, in collaborazione con altre due importati realtà locali, la Libera Repubblica di San Lorenzo e l'Atletico San Lorenzo. Per la cena ognuno porta stoviglie, bevande e cibo per sé. A tavoli e sedie ci pensano le associazioni.

Le serate iniziano alle 19:00 e terminano alle 22:00.

"Stasera usciamo Noi!" è una delle iniziative dell'associazione la G.R.U. con l'intento di vivere gli spazi del quartiere San Lorenzo in maniera attiva e propositiva, perché diventino nuovamente luoghi vissuti da tutti, in modo civile e rispettoso.

L'associazione si è costituita nello scorso mese di aprile, fortemente voluta da un gruppo di genitori che da tre anni ha tenuto aperto uno spazio autogestito di sostegno alla genitorialità, denominato la "Casa dei Bambini".

La G.R.U. è l'acronimo di Germogli di Rinascita Urbana: i germogli sono i bambini, sono i germogli per rendere più verde l'ambiente urbano, sono i germogli di idee che si iniziano a "piantare" nel quartiere.

"Vogliamo che San Lorenzo diventi un quartiere d'eccellenza - sottolinea la Presidentessa de la G.R.U., Lisa Francovich - una sorta di quartiere "pilota" nella nostra città e, al riguardo, abbiamo diversi progetti, come quello legato alla mobilità leggera, quello di far diventare San Lorenzo una zona a priorità pedonale e ciclabile, con percorsi interni al quartiere (casa-scuola, parco-scuola) per bimbi, da fare senza adulti, per aumentare l'autonomia dei bambini.

Ancora, il progetto legato alle pareti verdi, denominato "Memoria verde a San Lorenzo" per dare nuova vita alle pareti dei palazzi rimasti "amputati" dal bombardamento del '43, e con il quale siamo finalisti al Casting delle Idee.

Vogliamo fare di San Lorenzo un quartiere a misura di bambino e, per questo, stiamo lavorando alla "Carta dei Bambini", un documento fortemente espressivo dell'identità della nostra associazione".

Gli associati ritengono che le iniziative repressive nei confronti della cosiddetta "movida" non siano sufficienti né risolutive, anche perché, come già successo in passato in casi analoghi, nel momento in cui le risorse dedicate finiscono, tutto ritorna come prima.

"Siamo convinti - sostengono i fondatori de la G.R.U. - della necessità di innescare dei circoli virtuosi: crediamo che le modifiche sostanziali nel tessuto sociale ed urbano siano operazioni profonde e di "lunga durata" e contribuiscano nel tempo a migliorare la vivibilità di un quartiere, di una città".

"L'altra sera a Piazza dell'Immacolata - racconta Fabio, uno dei principali ideatori di "Stasera usciamo Noi!" - sopra di noi volavano le bolle giganti, i bambini correvano e ridevano, mentre alcuni ragazzi nordafricani scrivevano in arabo i nomi di ciò che i bambini disegnavano. Stiamo cambiando il colore della piazza, non solo con i gessi!"

Pagina Facebook della GRU:

https://www.facebook.com/pages/La-GRU-Germogli-di-Rinascita-Urbana/911496308876081?ref=bookmarks

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Nella morsa dell'afa e della calura estiva del 2019, passati 3 anni da quando questo fantomatico sindaco...

  • Da largo Federico Delpino è tutto

  • LA SEGNALAZIONE - Scalo di San Lorenzo quattro mesi di lavori per un marciapiede

  • Situazione rifiuti nella zona Cortina d'Ampezzo

Torna su
RomaToday è in caricamento