← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

LETTORI - "Favela in espansione in via val D'Ala"

Via Val D'Ala · Conca d'Oro

Salve,

volevo segnalare una neonata tendopoli lungo la ferrovia (chissà come mai...) di Via Val d'Ala, coperta da un canneto, a 50 metri in linea d'aria dalla scuola elementare Anna Magnani. Mentre i "vecchi" sono nel quartiere coi loro carrellini a rovistare nell'immondizia, dalle foto si deduce che le forze fresche maschili sono andate a "fare legna" in un'area ecologica protetta lungo l'Aniene e le forze fresche femminili (disperata seduta china nella foto) è stata mandata a prostituirsi al bivio con via Prati Fiscali. Queste scene di degrado sono visibili sotto gli occhi di tutti... Basta andare a fare una corsetta o una passeggiatina in quella che dovrebbe essere l'area verde del quartiere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Complimenti a chi ha votato quel pupazzo di Marchionne!! La situazione da centrodestra a cetrosinistra è peggiorata, si è ben capito che fate vomitare tutti, andatevene tutti a casa, scaldapoltrone a tradimento!!!!!!!!!!!!!!

  • Finchè la gente nn si inc....zza per davvero e poi.....!!

  • Da circa un paio di mesi circolano indisturbati per il quartiere gruppi di nomadi , forniti di carrellini da spesa che frugano nei cassonetti . Non ho mai visto eseguire un controllo . Venerdì 14 marzo alle 7,30 del mattino , Rai 3 regione , verrà a riprendere le situazioni di grave degrado del quartiere . Cercate di venire nel piazzale che fa angolo fra via dei prati fiscale e via cavriglia . Più siamo è meglio sarà

  • vergogna...

  • Avatar anonimo di Frank Serpico
    Frank Serpico

    prostituirsi????? ma cosa dite queste cose NON le fanno loro alla famiglia ci tengono, la "signora" sta aspettando l'autobus solo che NON sa che la fermata è più avanti!!!!

  • Avatar anonimo di Frank Serpico
    Frank Serpico

    azzz finlamente qualcuno che inizia ad aprire gli occhi nel sesno che dice che sono protetti e consigliati, ti dico pure da chi da quelle associazioni pseudo onlus che prendono solidi dagli enti pubblici per "aiutare" questi signori mentre invece NON fanno assolutamente nulla salvo dare rimborsi ai volontari e pagare consulenze, guardate i bilanci annuali SE LI TROVATE sui loro siti!!!!

  • Avatar anonimo di ari anna
    ari anna

    cortesemente alla redazione chiedo di postare il mio commento in quanto non offendo nessuno e le cose che si scrivono corrispondono a verita'.

  • dopo essere stati sgomberati un mese fa e dopo aver tagliato le gomme a 60 macchine parcheggiate (per dispetto) sono tornati tranquillamente e sono anche più di prima. Un vero successo!

  • Non posso vedere queste cose perchè purtroppo da molto tempo non è piu possibile per ragione di sicurezza fare passeggiate nel verde lungo l'Aniene.

  • Bisognerebbe che noi cittadini facessimo qualcosa. Una volta insediati non te li togli più. E' chiaro che qualcuno li protegge e li consiglia anche. Ho notato che da quando ci siamo arrabbiati n po' tutti per la plastica e la gomma bruciata si sente solo legna bruciata.

    • Avatar anonimo di ari anna
      ari anna

      esatto ormai solo noi cittadini possiamo fare qualcosa, facciamoci rilasciare le dovute autorizzazioni dai relatici comuni e il territorio ce lo riprendiamo perche e' ns e dei ns figli, io voglio vivere la mia citta' ma per molti motivi e' diventata invivibile. con autorizzazioni alla mano si fanno sgomberare e cosi deve avvenire di comune accordo con tutti i comuni, si sono creati comitati di quartiere cosa fanno? sicuramente sono a conoscenza del degrado che ci attanaglia e allora diamoci tutti da fare!

  • uno schifo...

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento