← Tutte le segnalazioni

Disservizi

La Romanina, il quartiere irraggiungibile

la romanina · Roma

È ormai trascorsa una settimana. La rampa del Grande Raccordo Anulare per l'uscita Romanina rimane ancora chiusa. Era giovedì 9 ottobre quando, a causa di un incidente, del quale si è saputo ben poco da giornali e notiziari, nella primissima mattinata e senza alcuna comunicazione, se non tardiva da parte dell'ANAS, che non ha alcuna competenza, la rampa è stata chiusa, sia per chi arriva dalla carreggiata interna che per chi arriva dall'esterna. Si diceva per il ripristino del manto stradale.

A distanza di una settimana, vista la mancanza della riapertura della rampa, con notevoli ripercussioni sia sul traffico locale che su quello extraurbano del Grande Raccordo Anulare, siamo andati a vedere cosa sia successo da aver così compromesso il manto stradale da ripristinare.

Dal parcheggio del Centro Commerciale "La Romanina" lo scenario che appare ai nostri occhi è sorprendente: la rampa di uscita dalla carreggiata esterna è chiusa solo a causa di alcuni metri di guard-rail divelto, l'asfalto risulta in perfette condizioni, senza alcuna crepa o rottura visibile; dalla carreggiata interna non risulta invece alcun problema, visto che è concesso il transito per chi è diretto all' A1 Roma - Napoli.

Ormai più di dieci anni fa sono state chiuse le rampe di uscita ed accesso alla carreggiata esterna del raccordo, raggiungibili dalla trafficatissima via Bernardino Alimena. Ad oggi la zona della Romanina è divenuta nuovamente raggiungibile solo da strade secondarie e non per un percorso diretto.

Disagi su disagi si sommano per aumentare il traffico romano in questa zona della periferia sud - est.

Si chiedono spiegazioni al Comune di Roma, competente per zona della strada chiusa ed "in fase di manutenzione", circa la riapertura della rampa da entrambe le carreggiate del G.R.A. e circa la possibile riapertura delle rampe di Via Alimena.

Chiara Pantano

16 - 10 - 2014

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento