← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Via Monte Cavo a Montesacro in condizioni indecenti

Via Monte Cavo, 10 · Valmelaina

Buongiorno, guardate le foto di via Monte Cavo.

Essa è privata (sembrerebbe essere di proprietà di una nota Impresa di costruzioni che ha costruito in zona), ridotta come una strada del terzo mondo, è l'unica via di uscita di centinaia di residenti di Via di Prato Rotondo.
Siamo a Montesacro e non in una periferia estrema: manca tutto: marciapiedi, illuminazione, manto stradale, rattoppato a volte dai residenti, fogne...
Il privato non si interessa di venderla gratuitamente al Municipio III (ex IV) in modo che questo la possa sistemare (paghiamo la TASI pure noi).
Il Municipio III si dovrebbe fare garante per convincere il privato (che non se ne fa nulla) a cederla gratuitamente al Comune di Roma, le proteste dei residenti non sono servite sinora a nulla da soli non ce la facciamo.
Altrimenti la sistemasse a sue spese, insomma noi paghiamo le tasse vogliamo servizi!!!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • ciao andrea,ti informo che il tratto verde di via monte cavo di proprietà della soc,Parsitalia è disposta a cederla gratuitamente al comune. questa situazione che è ben chiara all'ufficio tecnico della III(zona serpentara) non lo è per l'amministrazione di città giardino. In questi giorni abbiamo interessato della faccenda il dott.Marchionne attendiamo sviluppi.

    • Ciao, a distanza di anni aspettiamo ancora che qualcuno faccia qualcosa...mi sembra che non importi nulla a nessuno. I costruttori per poter cedere devono per legge rifare le strade e poi cederle al Comune, vi pare una situazione fattibile? E noi rimaniamo in questa situazione...

  • Io abito a 50 metri da lì, per fortuna su Via Bonomi. Quel tratto di strada e il giardino limitrofo sono una vergogna, l'ennesima in zona. Andrea ha scritto un ottimo articolo ed e' vero che la strada formalmente e' privata ma in realtà la strada ha tutti i requisiti del pubblico previsti dalla giurisprudenza, per intenderci, se qualcuno li' ci cade il Comune prima ti scrive che la strada e' privata, poi lo citi in giudizio e li' il giudice rileva che la strada pur privata e' di libero transito aperto a tutti e condanna il Comune a pagare. Il giardino intanto è una discarica e la strada una gruviera pericolosa. Il problema è un Municipio vergognasamente assente dal territorio e comunque incompetente negli uomini piazzati a fare gli assessori ma privi di cultura amministrativa. Ho già denunciato a tutti, dal Presidente Marchionne all'ufficio tecnico dei lavori pubblici che ACEA Ellettricità sta facendo uno sfacelo in zona. Sta procedendo a scavi per apporre nuovi cavi che vengono ricoperti però alla meno peggio, con una striscia di cemento che crea dislivello e quindi pericolo per l'incolumità dei motociclisti. Avrebbe invece dovuto rifare l'intero manto stradale, ricordiamo che stiamo parlando di strade a senso unico a una sola corsia. Nessuno se ne è curato ma guarda caso a seguito della mia mail minacciosa, sotto casa mia, in Via Occhini, hanno rifatto tutto il manto stradale e non solo una striscia, riconoscendo di fatto che altrove (ma dove la gente dorme) stanno creando pericolo. Buon sonno a tutti, il degrado ci sommergerà

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento