← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

I tempi del Municipio XIV

Via di Selva Candida · Primavalle

23 ottobre 2017 // 23 ottobre 2018. E’ passato un anno dalla richiesta del Dipartimento PAU di Roma Capitale al Municipio XIV di esprimersi su un progetto per la realizzazione di una piazza e parco a Selva Candida. Il progetto è finanziato con oneri di urbanizzazione versati dagli aderenti delle ACRU (Associazioni consortili di Recupero Urbano). Inadempienza che priva di decoro un’area fortemente degradata e che priva una comunità della possibilità di avere un luogo di socializzazione. Nel Municipio XIV, area nord-ovest, zona Selva Candida, dopo anni di abusivismo indiscriminato sono arrivati, a partire dalla fine degli anni '90 dello scorso secolo, i piani di recupero urbano pubblici e privati. Sono stati realizzati migliaia di nuovi appartamenti con criteri moderni, ma in un contesto viario e di servizi rimasto immutato perché gli oneri di urbanizzazione non sono stati utilizzati sul territorio. Quindi niente marciapiedi, nessun parco aperto, nessuna nuova strada, nessuna area di socializzazione. Si parla spesso dei tempi della pubblica amministrazione, della burocrazia e di quanto tutto questo nella realtà provochi danni ad ogni cittadino che per le lungaggini o addirittura inadempienze non vede riconosciuti i propri diritti. Ciò ovviamente vale per singole persone ma anche per intere comunità. In questo caso si tratta dei tempi del Consiglio del Municipio XIV, una istituzione, non la burocrazia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento