← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Degrado a FONTE LAURENTINA - I Residenti inviano una richiesta al Presidente del IX Municipio Andrea Santoro

Via Edoardo Amaldi · Laurentina

Gentile Presidente Andrea Santoro,

sono una residente di Fonte Laurentina, gestisco assieme ad altri "vicini" di casa, un gruppo Facebook che raccoglie circa 250 residenti. Sono anche un Consigliere del Comitato di Quartiere, e Coordinatore nel IX Municipio dell'associazione ASSOTUTELA. Se Le indirizzo questo APPELLO è perchè raccolgo ogni giorno sul Social network e per le vie del quartiere decine e decine di segnalazioni giornaliere dai Residenti, sui FUMI TOSSICI che si disperdono nell'aria dai focolai creati dai nomadi accampati abusivamente presso il terreno adiacente supermercato ELITE sulla Laurentina.

Abbiamo fatto numerose segnalazioni alle forze dell'ordine in autonomia, quasi con cadenza giornaliera. Siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Vorremo che la nostra salute fosse salvaguardata dal PUZZO serale costante che arriva alle abitazioni. Non possiamo tra l'altro veramente mantenere le finestre aperte. Ci sono mamme, che non possono sequestrare i figli in una stanza e non avere la libertà di lasciare la finestra aperta, questo è solo un "banalissimo" esempio. Sappiamo che gli sgomberi sono iniziati, ma la problematica non si limita al campo abusivo segnalato. La mia, come portavoce dei residenti che a me si rivolgono e che mi hanno chiesto di farmi portavoce, non è una richiesta di sollecito o di aiuto per la risoluzione del problema, ma è una richiesta a carattere d'URGENZA che Le inviamo.

Siamo certi che farà in modo di darci risposte e tempi, sollecitando lo sgombero, (oramai sono passati mesi). CHIEDIAMO inoltre che siano effettuati controlli giornalieri nel quartiere da parte delle forze dell'ordine per questioni di SICUREZZA. Noi residenti siamo stanchi, esausti ed arrabbiati. Vi sono foto che testimoniano i fumi tossici, articoli di giornale che abbiamo pubblicato su questa testata nei mesi passati. Ci aspettavamo e credevamo in una "spinta" sostanziale da parte del municipio per la risoluzione del problema ma ad oggi non è arrivata.

Comprendiamo perfettamente che ad oggi Vi è un EMERGENZA chiamata DISCARICA al DIVINO AMORE, località Falcognana, e peraltro sono la prima a portarla avanti con molto impegno, ma questi problemi che evidenziamo non possono passare comunque inosservati.

Come se non bastasse ci sono residenti che segnalano nomadi che per attraversare la Laurentina ed entrare nel nostro quartiere, non utilizzano il ponte ABBANDONATO ed in stato di degrado proprietà della PROVINCIA, ma in orario pomeridiano, serale e notturno, attraversano la strada all'improvviso, scavalcando il guardrail. Non so se comprende che questo può creare incidenti pericolosi che vorremmo sinceramente scongiurare, quindi cerchiamo di prevenirli da subito.

Altro problema derivante dalla presenza dei nomadi nel quartiere, è dato dal fatto che il parco PONTECORVO è oggetto di accampamento , questa volta virgolettato, in quanto semplicemente fanno avanti ed indietro di notte, stazionando spesso e volentieri, dormendo lì. E' stato fatto un reportage fotografico anch'esso pubblicato su questa testata che evidenzia lo stato in cui verte il PARCO, un materasso a due piazze sbattuto a terra che utilizzano per dormirci, vetri rotti, e quant'altro.

Tutto ciò sopra riportato, per chiedere un Suo gentile riscontro certa che ci darà risoluzioni in tempi brevi rispondendo alle nostre richieste, così da poter resocontare ai residenti di Fonte Laurentina che mi hanno chiesto di farmi da portavoce diretta delle risposte e risoluzioni che ci darà al riguardo. Sono certa che non avrà difficoltà nel contattarmi, attendo ed attendiamo riscontri.

Sabina Mariano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RomaToday è in caricamento