Universitas Mercatorum, l'ateneo delle imprese ha inaugurato il nuovo anno accademico

L'università telematica delle Camere di Commercio si è riunita presso la Sala del Tempio di Adriano. Il presidente Iervolino: "Prepariamo i giovani ad affrontare questo mondo"

Notevole affluenza presso la Sala del Tempio di Adriano in piazza di Pietra per la cerimonia inaugurale dell'Anno Accademico 2018/2019 dell'Universitas Mercatorum, l'università telematica delle Camere di Commercio Italiane. Si tratta di un Ateneo nato nel 2006 "dalle imprese per le imprese, per la valorizzazione del capitale umano e del lavoro". Un tempo le "universitates mercatorum" erano infatti organismi associativi con funzioni di regolazione dei mercati, a tutela degli interessi di tutti i settori produttivi.

La chiara linea guida è stata ribadita dal presidente dell'Universitas Mercatorum Danilo Iervolino, che ha tenuto il discorso di apertura, prima di lasciare il microfono al presidente della Camera di Commercio di Roma Lorenzo Tagliavanti, al direttore scientifico dell'Universitas Mercatorum Francesco Fimmanò (attuale vice-presidente della Corte dei Conti), al presidente di Unioncamere Carlo Sangalli, al rettore Giovanni Cannata ed al presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi che, per l'occasione, ha trattato il tema "Il Giudice e l'Europa".

Iervolino: "Recuperiamo i giovani che non lavorano e non studiano"

Il tutor-mentore dell'Univeritas Mercatorum come nell'"Emilio" di Rousseau, secondo il presidente Iervolino: "Ti insegnerò tutto, ovvero a vivere. Ecco, questo deve essere il nostro modo di incoraggiare a fare quello che tutti dicono di voler fare ma poi non fanno: pensare fuori dagli schemi senza paura di proporre ciò che apparentemente può essere etichettato come eretico. I cosìdetti "neet" (Not engaged in Education, Employment or Training) sono i giovani che non lavorano e non studiano. Questi ragazzi non sono degli svogliati, ma dei talenti dormienti che a causa di contingenze negative non riescono ad inserirsi. L'Italia sta vivendo un momento di grandi disuguaglianze, è un Paese che ha smesso di sognare e noi abbiamo l'obbligo di incentrare tutti i nostri sforzi sui temi della rivoluzione digitale: realtà aumentata, meccatronica, "Internet Of Everything", manifattura adattiva, nanotecnologie. E logicamente le start-up, a cui tengo particolarmente. In questo contesto qualsiasi novità viene soffocata, qualsiasi innovatore viene espulso perché rappresenta un pericolo per questo tipo di sistema e di architettura. Ma questo meccanismo di presunta stabilità ad un certo punto non funziona più, si rompe. Serve un sistema resiliente, in grado di flettersi, di trarre vantaggio dai cambiamenti senza farsi spazzare via. Cari studenti, oggi ancora più di ieri è necessario fare un salto nel vuoto, con un'assunzione non convenzionale di responsabilità individuale nei confronti degli altri e del mondo. Il nostro impegno come Universitas Mercatorum è quello di mettere in connessione le generazioni passate con quelle future, trasmettendo la conoscenza e preparando i giovani ad affrontare un mondo in costante evoluzione".

"Competenze, innovazione, passione"

Sulla scia di Iervolino Tagliavanti ha elogiato l'Univeristas Mercatorum come luogo di formazione utile sia ai lavoratori che agli imprenditori, "un'esperienza unica e preziosa, garanzia di qualità: un investimento vincente che permette di acquisire competenze subito spendibili sul mercato". Accorato invece l'intervento di Fimmanò: "Questo Paese ha bisogno di una sana apertura a realtà nuove, uomini nuovi, idee nuove. Conta la passione".

La relazione inaugurale del rettore Cannata si è conclusa con un lungo applauso ed il simbolico ma ufficiale avvio dell'Anno Accademico 2018/2019, mentre Patroni Griffi ha ripercorso le tappe della formazione dei pubblici poteri, soffermandosi sulla dialettica tra autorità e libertà, tra cittadino e potere. "Ma a questo rapporto va affiancato quello tra imprese e potere, che ci porta ancora a quello tra diritto ed economia, costretti alla convivenza...".

Sede e contatti

La sede legale dell'Univeristas Mercatorum è a Palazzo Costaguti, in piazza Mattei n°10.
Le sedi d'esame, invece, sono presenti in tutta Italia:

  • Andria: C.F.O.P. "Don Tonino Bello" Via B. Buozzi, 3/a-b - 76123 (BT)
  • Bari: Forprogest - Via Ermanno Pirè 2/21, Prolungamento Viale Europa (Zona Aeroporto) - 70128 Bari
  • Bergamo: Azienda Speciale Bergamo Sviluppo - Via Zilioli 2 - 24121 Bergamo 
  • Bologna: Unioncamere Emilia Romagna - Viale Aldo Moro, 62 - 40128 Bologna
  • Bovino (Foggia): P.S.B. s.r.l., Comune di Bovino in Contrada Tiro a Segno, SNC - CAP 71023 Foggia
  • Brindisi: Via Bastioni Carlo V, 4, 72100 Brindisi 
  • Caltanissetta: Camera di Commercio I.A.A. Area supporto alle imprese, Corso Vittorio Emanuele, 38 - 93100 Caltanissetta
  • Campobasso: Camera di Commercio del Molise - Piazza della Vittoria, 1 - 86100 Campobasso
  • Capodrise: Centro Massaro, Via Retella SNC Capodrise (CE) - 81020 Caserta
  • Crotone: Camera di Commercio di Crotone - Via A. De Curtis, 2  - 88900 Crotone
  • Caserta: Piazza S. Anna - Palazzo - 81100 Caserta
  • Chieti: Camera di Commercio, Piazza Vico, 3 - 66100 - Chieti
  • Curtatone: Piazza Corte Spagnola, 4 (MN) - 46010 Curtatone Mantova
  • Foggia: Camera di Commercio di Foggia, Via Michele Protano, 7, 71121 Foggia 
  • Grosseto: Camera di Commercio Maremma e Tirreno sedi di Grosseto e Livorno - Via Fratelli Cairoli, 11 - 58100  Grosseto
  • Imperia: Camera di Commercio di Imperia - Via  T. Schiva, 29 - 18100 Imperia
  • L'Aquila (Bazzano): Agenzia per lo Sviluppo Azienda Speciale CCIAA L’Aquila - Via degli Opifici, 1 - 67100 L'Aquila 
  • Latina: Istituti Scolastici Paritari “Steve Jobs” - Via Piccarello, 2 - 04100 Latina
  • Milano: Palazzo Durini - Via Santa Maria Valle, 2 - 20123 Milano
  • Montecatini: COOP. SOC. Istituto San Giuseppe, Via Leoncavallo, 17 - 51016 Montecatini Terme (Pistoia)
  • Napoli: Camera di Commercio di Napoli, Via S. Aspreno, 2 - 80133 Napoli
  • Pagani: Istituto suore Preziosissimo Sangue - Via San Francesco, 107 Pagani (Salerno)
  • Palermo: Unioncamere - Via E. Amari, 11 - 90139 Palermo
  • Pordenone: Camera di Commercio di Pordenone, Corso Vittorio Emanuele II, 47, 33170 Pordenone 
  • Roma: Unioncamere - Piazza Sallustio, 21 - 00187 Roma
  • Torino: Torino Incontra - Via Nino Costa, 8 - 10123 Torino
  • Trento: Università Popolare Trentina - Scuola delle Professioni per il Terziario - Via Prati 22 - 38122 Trento
  • Treviso: Camera di Commercio di Treviso, Piazza Borsa, 3b - 31100 Treviso

Ulteriori informazioni sul sito dell'Ateneo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Calendario scolastico 2018-2019: date inizio, fine, vacanze regione per regione

  • Scuola

    Calendario scolastico nel Lazio, si parte il 15 settembre: tutte le feste

  • Cronaca

    Maltempo: scuole chiuse lunedì in diversi Comuni della provincia

  • Scuola

    Le migliori scuole di Roma 2017, licei e istituti: la classifica

I più letti della settimana

  • Scuole e case popolari al freddo, il Comune: "Stiamo lavorando per risolvere criticità"

  • Roma non manda il gasolio: termosifoni spenti e scuola elementare chiusa a Tragliata

Torna su
RomaToday è in caricamento