Tivoli: al via i lavori per migliorare le sale operatorie dell'ospedale

Gli interventi in programma al San Giovanni Evangelista. Quintavalle: "Interventi importanti che garantiranno maggiore comfort e sicurezza sia agli operatori che ai pazienti"

Immagine di repertorio

Iniziati i lavori per adeguare e migliorare le 4 Sale Operatorie dell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli che saranno anche integralmente ripavimentate. Previsti anche l’adeguamento e la messa in funzione di un’ulteriore Sala Operatoria che sarà dedicata agli interventi di piccola e media complessità.

Le attività sanitarie saranno garantite e continueranno ad essere svolte nelle sale operatorie di volta in volta rese disponibili. Si tratta di interventi migliorativi al fine di assicurare una sempre maggiore offerta sanitaria in termini di qualità.

"Si tratta – spiega il Commissario Straordinario, Giuseppe Quintavalle – di interventi importanti che garantiranno maggiore comfort e sicurezza sia agli operatori che ai pazienti. Grande l’impegno, la disponibilità e la professionalità dimostrata dall’Area Tecnica e da tutti gli operatori. Un ringraziamento particolare va al Direttore Sanitario dell’Ospedale, Domenico Stalteri. I lavori rientrano in un più ampio progetto aziendale che si estende su tutte strutture del territorio con l’unico obiettivo condiviso di aumentare e migliorare l’offerta dei servizi sanitari alle persone. L’attenzione e l’impegno della Direzione Strategica, del Direttore Sanitario Aziendale, Luciano Cifaldi, del Direttore Amministrativo, Marilù Saletta, che ringrazio, sono dedicati al miglioramento e all’ampliamento dell’offerta dei servizi sanitari di tutte le strutture del territorio della Asl Roma 5".

Soddisfazione è stata espressa anche dal consigliere regionale del Lazio, Laura Cartaginese: "Apprendo con soddisfazione che sono da poco iniziati i lavori di adeguamento e miglioria delle quattro sale operatorie dell'ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Oltre tutto verrà presto inaugurata una quinta sala operatoria, dedicata esclusivamente agli interventi di piccola e media complessità, lasciando libere le altre per quelli più importanti e lunghi. Mi è stato comunque garantito che l'attività chirurgica nelle sale operatorie non subirà ripercussioni di sorta anche durante i lavori".
 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Immunoterapia contro il cancro, messo a punto nuovo farmaco da ISS e Sant'Andrea di Roma

  • I migliori mercati (di frutta e verdura) di Roma

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

Torna su
RomaToday è in caricamento