Nasce Il Gelsomino, nuova casa per l'accoglienza dei pazienti dell'Ospedale Bambin Gesù

Nasce una nuova casa per l'accoglienza di pazienti e famiglie dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Si chiama Il Gelsomino ed è stata inaugurata domenica 25 marzo nei locali della parrocchia San Gregorio VII a Roma (Via del Cottolengo, 4), nelle vicinanze della sede dell'Ospedale al Gianicolo.

La struttura è stata realizzata dalla stessa comunità parrocchiale di San Gregorio VII e garantirà l'accoglienza di quattro nuclei familiari. "Si tratta di un'iniziativa - spiega Lucia Celesti, responsabile dell'Urp e dei Servizi Sociali del Bambino Gesù - che consentirà a diverse famiglie provenienti da fuori Roma di far fronte all'esigenza alloggiativa durante il periodo di ricovero in Ospedale. Le case di accoglienza sono strutture fondamentali, soprattutto se si tiene conto che il trenta per cento dei bambini ricoverati proviene da fuori Regione e il tredici per cento è di nazionalità straniera".

Nel dettaglio, la casa di accoglienza misura 250 mq, strutturati su 4 stanze da 12 posti letto complessivi e ciascuna avente bagno indipendente, una cucina comune e con all'esterno un piccolo giardino destinato all'area giochi. L'accoglienza alle famiglie sarà curata da una settantina di volontari della parrocchia. 

Al Bambino Gesù nel 2017 sono state oltre 3.500 le famiglie ospitate in accoglienza alloggiativa, con circa 200 stanze messe a disposizione gratuitamente ogni giorno per i familiari dei pazienti che vengono da fuori Roma, grazie a una rete di solidarietà formata da case famiglia, istituzioni non profit e associazioni di albergatori. Nello stesso anno sono state assicurate circa 90 mila notti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento