Zingaretti rompe gli indugi: a ottobre convention a Roma per conquistare il PD

Il governatore della Regione Lazio in corsa per la segreteria nazionale del Partito Democratico

Il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti procede a ritmo serrato nella sua corsa alla segreteria nazionale del Partito Democratico. E dalle pagine del suo blog su Huffinghton Post lancia l’invito alla convention del prossimo autunno che si terrà a Roma, appunto, il 6 e 7 ottobre.  “Ora basta. Possiamo continuare a lamentarci, dividerci, isolarci fino alla disillusione e all'irrilevanza, oppure possiamo decidere di guardare all'avvenire come al territorio della speranza, della solidarietà, delle opportunità per tutti. Questo a me sembra il cuore del problema” ha scritto. 

“Il primo passo è tornare a incontrarci”

Zingaretti bacchetta il PD e punta su uno degli aspetti più contestati al partito negli ultimi tempi: la mancanza di ascolto dei cittadini. “Il primo passo sarà tornare a incontrarci, in tanti per cercare e trovare insieme le soluzioni e soprattutto le ragioni profonde del nostro stare insieme e del nostro immaginare insieme il futuro. C'è un proverbio pellerossa che mi pare le dica, queste ragioni, con una sintesi formidabile ed emozionante: ‘Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri, lo abbiamo ricevuto in prestito dai nostri figli. Ed è a loro che dovremo restituirlo’. È quello che vogliamo fare”.

“Venite tutti a Roma, faremo un grande incontro”

E da qui l’invito: “Venite tutti il 6 e il 7 ottobre a Roma: faremo un grande incontro, un momento di serietà, impegno e di allegria per ricominciare a inventare il futuro. Incontriamoci come ci si incontra in una grande piazza dei nostri bellissimi comuni quando si ha bisogno di parlare, discutere, mobilitarsi. Poi continueremo con incontri in tutto il Paese”. Ha concluso: “Serve un nuovo patto per tornare a crescere garantendo l'equità, la giustizia sociale e il senso di umanità. Serve un nuovo patto per ridurre le disuguaglianze e restituire il futuro alle giovani generazioni. Venite tutti”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

Torna su
RomaToday è in caricamento