Regione, Lombardi in campo: "Punti in comune con Zingaretti, noi ci siamo"

Zingaretti ringrazia: "Pronti a possibili convergenze"

"Noi ci siamo". Roberta Lombardi non poteva essere più chiara di così. Il Movimento cinque stelle è pronto a fare da gamba a quella 'maggioranza zoppa' con cui Nicola Zingaretti è costretto a fare i conti in Consiglio: una minoranza a cui mancano due seggi, che di votazione in votazione dovrà pescare un sostegno tra l'opposizione. "Abbiamo guardato i programmi, e abbiamo visto che ci sono dei punti in comune" ha affermato l'ex candidata presidente nel corso di un'intervista a Radio Cusano Campus. 

"C'erano anche nei 5 anni precedenti ma non sono stati minimamente toccati, quindi abbiamo detto: 'repetita iuvant', forse questa è la volta buona per realizzarli". Temi "presenti anche nel nostro programma" sui quali la Lombardi si è detta pronta "per lavorare e per votare". Poi ha spiegato: "Non dev'essere solo un elenco di temi, devono esserci dei punti politici di contatto. E' ovvio che se ci viene proposto un Piano rifiuti con mega inceneritori e discariche, non lo voteremo mai". 

Zingaretti "fa la differenza, perché bisogna avere la capacità di non irrigidirsi su pregiudizi, ma capire effettivamente quello che si può realizzare per l'interesse dei cittadini. Noi ci siamo" conclude Lombardi "anche col rischio di far fare bella figura a Zingaretti, questo rischio lo corriamo volentieri pur di fare il bene dei cittadini".

Immediata la reazione di Nicola Zingaretti: "Bene le parole dell'onorevole Lombardi, che ringrazio. Siamo pronti con trasparenza alle possibili convergenze per garantire gli interessi dei cittadini e la salvaguardia del bene comune" ha scritto in una nota. "Aprire una fase nuova e pragmatica per cambiare e migliorare la nostra Regione sarebbe un esempio di buona politica. Per questo andremo avanti con i contenuti programmatici illustrati in Consiglio regionale".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non abbiamo votato Zingaretti per fare accordi con chi da anni ci sta riempendo con continui improperi infamanti. Meglio nuove elezioni che il governo con i Grillini.

Notizie di oggi

  • Politica

    Città dell'Altra Economia, il Campidoglio prepara il bando: nel futuro spazio ai maker

  • Cronaca

    Così Carlos ha violentato un'anziana nella casa di riposo. Ed ora si temono altri casi

  • Cronaca

    Largo Preneste, batte la testa in terra dopo la lite: il pittore Umberto Ranieri in fin di vita al Vannini

  • Ostia

    Ostia: Campidoglio piglia tutto, al M5S romano la gestione delle spiagge. "Presidente del X Municipio si dimetta"

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

  • Tragedia ad Ardea: bambino di 2 mesi trovato morto in casa, si cerca la madre

Torna su
RomaToday è in caricamento