#wakeupRoma, parte il countdown: sabato 12 marzo tutti in piazza per pulire la città

Ci siamo. L'appuntamento con i cittadini che vorranno contribuire alla pulizia di quattro piazze della Capitale, è fissato per sabato. Dalle 9 alle 13 con Retake Roma e Luiss Enlabs

L'obiettivo dei 10mila euro fissato dal crowdfounding è quasi raggiunto. Attrezzature pronte e cittadini allertati, la giornata di pulizia della città è sabato 12 marzo, l'appuntamento attesissimo con #wakeuproma. A braccetto Retake, l'associazione di volontari paladini del decoro, e Luiss Enlabs, un acceleratore di start up tra i più noti in Europa, primo promotore dell'evento con la campagna pubblicitaria multicanale. Ecco come funzionerà la festa del decoro. 

I cittadini, dalle 9 alle 13, potranno contribuire alla bonifica di quattro piazze della Capitale, piazza Vittorio Emanuele, piazza di Porta Maggiore, Villa Paganini nel II municipio, e piazza Anco Marzio a Ostia. Il programma prevede: recupero delle aree verdi, rimozione di locandine e adesivi abusivi, cancellazione delle scritte vandaliche, verniciatura degli arredi urbani, ripristino dei pavimenti e dei muri dei portici. 

Si parte alle 9 con la registrazione dei partecipanti e la consegna degli attrezzi del mestiere. Ai retakers veterani, il compito di coordinare i cittadini in piccoli gruppi che effettueranno gli interventi. Nel mentre è previsto un ricco calendario di eventi gratuiti per tutte le età, dal bookcrossing agli spettacoli di burattini, alla musica dell'orchestra itinerante di Franco Bolognesi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tassisti e ambulanti a Roma, esplodono tre bombe carta: rosone in frantumi

    • Politica

      Stadio Roma, attivisti M5S in Campidoglio: "La sindaca ci ascolti, annulli la delibera"

    • Cronaca

      Omicidio Luca Varani, Manuel Foffo condannato a trent'anni di carcere

    • Cronaca

      Curve divise all'Olimpico: l'abbassamento delle barriere comincia dalla Sud

    I più letti della settimana

    • Pompieri in protesta a Montecitorio: "Ci chiamano eroi ma ci danno una paga da fame"

    • Stadio della Roma, lo stop del Ministero: "Tor di Valle è vincolato"

    • Stadio della Roma, base in rivolta: "La sindaca blocchi tutto o andremo in Procura"

    • Stadio Roma, Raggi sullo stop del Mibact: "Da valutare, vogliamo un'opera che rispetti la legge"

    • Carlo Macro, tre anni dalla morte: "Roulotte ancora in strada e Raggi non mi ha mai ricevuto"

    • Stadio della Roma, i proponenti sul vincolo del Mibact: "Pronti ad azioni legali"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento