Raggi alla festa del M5S di Rimini: "Roma migliora, ma non lo raccontano"

La sindaca è intervenuta dal palco della kermesse pentastellata

ANSA/ALESSANDRO DI MEO

"Io non mollo. Chiunque incontri mi chiede di non mollare e noi andiamo avanti a testa alta" lo ha detto la sindaca Virginia Raggi intervenendo dal palco della festa annuale del M5S che si sta tenendo a Rimini. "Nessuno racconta quello che stiamo facendo, ci vuole coraggio a raccontarlo. Roma era nel baratro e ora sta migliorando, come dimostrano le 254 slide che mostriamo al gazebo dei comuni, i 254 passi che abbiamo fatto per cambiare Roma". Poi ha agiunto: "Io amo Roma, è la mia città, ho rinunciato alla mia vita per Roma, perché ci credo". 

Alla manifestazione, iniziata venerdì 22 settembre, anche molti consiglieri di maggioranza, dal capogruppo Paolo Ferrara a Monica Montella, Gemma Guerrini e Andra Coia. La sindaca è arrivata alla kermesse accompagnata dal vicesindaco Luca Bergamo. 

All'arrivo della sndaca si è registraro qualche momento di confusione. Raggi si è fatta largo in una ressa di attivisti che non hanno mancato di lanciare qualche insulto ai giornalisti presenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento