"Nido libero", educatrici e famiglie protestano in Campidoglio

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Chiesto un passo indietro alla giunta Raggi sulla delibera che ridimensiona il ruolo dei nidi convenzionati, a vantaggio di quelli comunali. In piazza famiglie, lavoratori e titolari delle strutture

"Nido libero”, “libertà di scelta”, sono solo alcuni degli slogan della protesta che stamattina, sabato 8 aprile, ha portato un centinaio di persone, famiglie ed educatrici, a manifestare sotto al Campidoglio contro la delibera comunale in materia dei nidi convenzionati. Una delibera che, come abbiamo scritto nei giorni scorsi, ha provocato le proteste dei nidi convenzionati, delle famiglie e delle educatrici. 

Passeggini, bambini e tanti striscioni hanno caratterizzato la protesta iniziata alle 10:30. Si chiede un passo indietro della giunta Raggi. "Questa delibera porterà solo discriminazione tra le famiglie che possono permettersi una struttura privata e chi no", spiegano alcuni genitori in piazza. "Devono permetterci di continuare a lavorare", tuonano invece le educatrici. "Devo avere il diritto di permettere a mia figlia di continuare a seguire il percorso educativo scelto”, dice invece una mamma con la sua piccola in braccio.

TUTTI GLI ARTICOLI SULLA VICENDA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Marconi, si rompe una tubatura: geyser d'acqua alto cinque piani

  • Sport

    In pista sulla Formula E a Roma: il circuito dell'Eur a bordo di una monoposto

  • Cronaca

    "In coma vegetativo per colpa di un tombino": ma per le assicurazioni non è invalido

  • Politica

    VIDEO | "Atac + facile", nuovi parcometri e il biglietto nello smartphone: "Ne venderemo di più"

Torna su
RomaToday è in caricamento