Via Battistini distrutta dal maltempo, Gatta: "Non era una strada nuova e il temporale è stato evento eccezionale"

L'assessore ai Lavori pubblici in sopralluogo sulla via. Sono in corso i lavori di riparazione: "Di nuovo fruibile in pochi giorni"

Via Mattia Battistini dopo il temporale, foto di Luca P.B.

L'amministrazione corre ai ripari. Dopo il maltempo che ha messo a dura prova la tenuta dell'asfalto in via Mattia Battistini, interdetta al traffico nel tratto tra via Lucio II e via Cardinale Massimi, il Comune fa sapere di aver iniziato subito i lavori di riparazione della carreggiata. "La strada sarà riaperta al traffico nel giro di un paio di giorni" assicura il Campidoglio tramite nota stampa. Anche in risposta alle polemiche sollevate dalle opposizioni. Altro che #stradenuove e appalti fatto bene, hanno fatto notare in diversi. Il problema però, informa sempre palazzo Senatorio, è stato di tipo fognario. 

Il sistema infatti "pur avendo retto bene nella parte inferiore, non è riuscito a contenere l’eccezionale massa d’acqua che vi si è riversata. A differenza di altri punti della città, in cui l’eccesso nelle condutture ha trovato uno sfogo alzando i tombini e fuoriuscendo in strada, in questo tratto la pressione non ha scalzato i chiusini, che sono del vecchio tipo e pesano circa 120 chili, per cui l’acqua si è incanalata nell’intelaiatura sotto la strada causando con la pressione la frattura dell’asfalto in alcuni punti".

Sul posto questa mattina l'assessore ai Lavori pubblici Margherita Gatta. "Ho effettuato personalmente il sopralluogo - ha dichiarato - perché per me è determinante riportare le informazioni solo dopo aver verificato i fatti. Tengo a precisare che quel tratto di strada non era ancora stato oggetto di alcun intervento di riqualificazione", come invece le è stato fatto notare da esponenti delle opposizioni. 

"Senza considerare che nel caso di interventi non eseguiti a regola d'arte, questa Amministrazione ha sempre applicato le penali previste dalla legge, proprio a tutela della qualità dei lavori e nell’interesse dei cittadini". Per Gatta poi, il temporale estivo nella notte tra sabato e domenica, "è stato un evento eccezionale, anche se occorre prendere atto della possibilità che simili fenomeni si possano verificare con una certa frequenza. Ci stiamo occupando con impegno del rifacimento di tante vie importanti, e il progetto #Stradenuove lo dimostra, così come, via via, della riqualificazione del sistema di smaltimento delle acque meteoriche".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

Torna su
RomaToday è in caricamento