Vannini vice presidente Commissione Speciale Spending Review

"Quest'organo lavorerà in sinergia ed in piena trasparenza, al di là degli orientamenti politici"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

 "La revisione della spesa pubblica è stata la protagonista indiscussa di questi ultimi tempi, governati dal rigore e dell'austerità economica. Purtroppo non sempre vengono messe sotto analisi le realtà che invece potrebbero davvero costituire una fonte di significativo risparmio nel settore pubblico".

Interviene così il consigliere Pdl Alessandro Vannini, vice presidente della Commissione Capitolina Speciale di Roma Capitale per la Spending review costituitasi oggi in seguito all'approvazione della proposta di iniziativa consiliare 129/2012 datata 10 gennaio 2013.

"L'Assemblea capitolina - sottolinea il vice presidente Alessandro Vannini - ha votato l'istituzione di questa commissione senza alcun onere per il Comune, anzi con l'obiettivo di monitorare ed esaminare le attività di tutti i dipartimenti e delle aziende controllate e partecipate del Comune di Roma al fine di razionalizzare le spese ed efficientare i servizi. Attraverso il lavoro che porteremo avanti di concerto con gli altri membri della Commissione e del presidente Alfredo Ferrari, ci proponiamo inoltre di analizzare attentamente quali siano stati gli effetti, in termini di economia e di efficacia, della revisione della spesa pubblica sulle aziende municipalizzate del Comune di Roma".

Conclude Vannini: " Sono fiero di poter affermare che quest'organo lavorerà in sinergia ed in piena trasparenza, al di là degli orientamenti politici. Tutti i membri non percepiranno nessuna remunerazione economica aggiuntiva. L'impegno e l'interesse verso la tutela e l'efficentamento della Res pubblica saranno i valori e le linee guida fondamentali di tutti i partecipanti".

Questa la dichiarazione dell'On. Alessandro Vannini (Pdl), vice presidente della Commissione capitolina Speciale di Roma Capitale per la Spending review.

Torna su
RomaToday è in caricamento