Pisana, il M5s vuole chiudere l'anagrafico. Il muro dall'opposizione: "Giù le mani dall'ufficio, una conquista del territorio"

L'atto è stato bocciato in commissione Bilancio ma verrà ripresentato in Consiglio municipale

Ufficio anagrafico, immagine d'archivio

"Il Movimento 5 Stelle sta privando di servizi un intero quadrante del municipio XII, non possiamo permetterlo". La denuncia arriva dal Partito democratico. Altro che accordi e pax di governo. Sul territorio le battaglie tra maggioranza M5s e opposizione dem vanno avanti senza stop come da inizio legislatura a questa parte. Oggetto di scontro stavolta, nel municipio di Roma ovest, è la decisione dei grillini di smantellare l'ufficio anagrafico di via Moretti, alla Pisana. Aperto nel 2016 dalla precedente amministrazione di centrosinistra, secondo uno studio commissionato dalla stessa maggioranza municipale, ha lavorato 6mila pratiche nel solo anno 2017 e serve un bacino di circa 40mila abitanti del municipio. 

"Da anni, chiediamo alla Raggi di potenziare quell'ufficio, fornendo il personale anche per sbrigare le pratiche commerciali, e invece la maggioranza improvvisamente ne chiede la chiusura!" dichiarano i consiglieri Pd del municipio Augusto Rossi ed Elio Tomassetti.

L'atto per la chiusura è stato già bocciato ieri in Commissione Bilancio. E c'è un dato da registrare: i voti contrari non sono arrivati solo dalle opposizioni. Con tre astenuti e un contrario tra i grillini, la richiesta è stata bocciata. Verrà però ripresentata in Consiglio comunale. L'intento della maggioranza M5s è quello di spostare il centro dalla Pisana a Massimina. Da via Moretti all'ex asilo di via Emilio Pavolini. Abbiamo tentato di avere risposte sulle ragioni della scelta, ancora in cantiere, dalla presidente grillina di via Fabiola Silvia Crescimanno ma al momento non ci è stata fornita risposta. 

"I residenti e gli stessi comitati di quartiere, non erano stati informati di questa scelta, alla quale ci opporremo con forza: in periferia occorre aumentare i servizi e non eliminarli" denunciano ancora i consiglieri municipali del Partito democratico. "I quartieri Pisana-Bravetta non hanno avuto alcun tipo di opera o di servizio in questi 3 anni di governo 5 stelle, almeno non permettiamo che vengano tolti quelli portati con tanta fatica negli anni precedenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

Torna su
RomaToday è in caricamento