TuscoLane, la ciclabile transitoria di via Tuscolana è piena di problemi: dal Municipio un milione per migliorarla

Tanti incroci e poca sicurezza per i ciclisti. Lozzi: "Avevamo già stanziato un milione per proseguire la ciclabile della Tuscolana. Serviranno anche per intervenire sulle criticità della transitoria"

La ciclabile transitoria di via Tuscolana

Sedime stradale ristretto e troppe intersezioni. La ciclabile transitoria realizzata su via Tuscolana, da Porta Furba in direzione centro, sta ricevendo molte critiche. 

La ciclabile transitoria

Le difficoltà segnalate dai residenti riguardano la viabilità dell’arteria stradale, che registra un restringimento della carreggiata. Ma anche, dettaglio tutt’altro che trascurabile, la sicurezza dei ciclisti. Il percorso che viene loro riservato, come in tutti i 150 chilometri di ciclabili transitorie che il Campidoglio ha intenzione di realizzare, è infatti delimitato solo da una striscia di vernice.

Un progetto contestato

“E’ l’ennesimo progetto calato dall’alto, privo di un reale confronto. Il risultato è una pista che passa, da Porta Furba a Colli Albani, a fianco dei parcheggi, senza alcuna delimitazione. Ed è anche piena di interesezioni, una novantina tra tutti e due i sensi di marcia – ha fatto notare Alessandro Luparelli, di Cinecittà Bene Comune – il fatto è che non si può sbagliare la progettazione della ciclabile in una strada come la Tuscolana. Diventa pericoloso”.

Il prolungamento della pista, quella definitiva, realizzata tra Subaugusta ed il Quadraro nel corso del 2018, va quindi ripensata. In prospettiva consentirà di mettere in comunicazione la periferia del Municipio VII, con San Giovanni. Ma per farlo è necessario apporre dei correttivi. Un compito che, in parte, sarà assolto dal Municipio VII.

Un milione per la ciclabile

Noi avevamo già stanziato dei fondi, circa un milione di euro, per proseguire la ciclabile di via Tuscolana – ha premesso la presidente del Municipio VII Monica Lozzi – ed infatti abbiamo già pubblicato la gara”. L’amministrazione di prossimità, prima dell’emergenza Coronavirus, aveva annunciato l’intenzione di proseguire la pista ciclabile, anche in quel caso non senza contestazioni, tra la fermata della metro A Subaugusta e quella di Lucio Sestio. 

Il progetto del Municipio VII

L’intervento del Municipio era pensato in due step. Il primo lotto, quello già andato in gara, doveva attestare il prolungamento fino a via delle Cave. Con un secondo stralcio l’amministrazione municipale prevedeva di portare la ciclabile fino alla stazione Tuscolana. Costo dell’operazione: un milione di euro. “Noi avevamo approntato una progettazione definitiva prima del Covid – ha ribadito l’assessore municipale ai Lavori Pubblici Salvatore Vivace – con i fondi che abbiamo a disposizione renderemo definitiva la transitoria, realizzando anche cordoli, piattaforme bus e lavorando sulla sua colorazione. Tutte operazioni – ha ribadito l’assessore municipale – che contribuiranno a metterla in sicurezza”.

La ciclabile transitoria, oggi realizzate dall’amministrazione cittadina, è facilmente riconoscibile perché disegnata con la vernice gialla. In alcuni tratti è stata predisposta tra il marciapiede e la corsia riservata alle auto. In altre direttamente tra il marciapiede ed i parcheggi. Ci sono dei punti però in cui, gli stalli sommati alla ciclabile transitoria, restringono troppo la carreggiata. 

I parcheggi di troppo

Sono stati realizzati dei parcheggi in più rispetto a quelli che avevamo previsto – ha riconosciuto la presidente Lozzi – per questo valuteremo se ce n’è veramente bisogno, visto che già sono presenti al centro della strada. Possiamo anche toglierli se, ad esempio, ci dovessimo rendere conto che la loro realizzazione rende più complicato il passaggio dei mezzi di soccorso. In generale – ha aggiunto la presidente Lozzi – sulle criticità che stanno emergendo, potremo sempre intervenire con il milione di euro che vogliamo destinare alla Tuscolana”. Serviranno a prolungare i 2 km di ciclabile inaugurati nel 2019. Ed a creare un percorso che i ciclisti, dalla periferia, potranno utilizzare per raggiungere il centro cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento