Tram, Marino: "Entro il 2014 pronta la linea 1 da Termini a Trastevere"

Lo ha affermato il sindaco al termine di un incontro con il ministro Lupi alla Camera dei Deputati. Pronti anche 15 mila euro per il restauro di Piazzale dei Cinquecento

In arrivo entro il 2014 una nuova linea di Tram: il numero 1. Lo ha confermato oggi il sindaco Marino al termine di un incontro con il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi alla Camera dei Deputati. “I binari già esistono” ha spiegato il primo cittadino. Il tracciato passerà da viale Manzoni, via Labicana, viale Aventino, via Marmorata, passando il Tevere e arrivano a Trastevere. “Servono dei lavori per sistemare i binari, mettere le banchine, avere i tram nuovi che in questo momento già sono in circolazione in alcuni orari e avremo la linea tram numero 1” ha poi specificato il primo cittadino nel corso di un'intervista a T9.

Al termine dell'incontro di questa mattina poi il sindaco ha spiegato che entro i prossimi due anni Piazzale dei Cinquecento diventerà il terminale della nuova rete tranviaria e ciclabile della Capitale. Per i progetto sono già pronti 15 milioni di euro da parte del Cipe. “Oggi con l'assessore alla Mobilità Improta abbiamo avuto un incontro con il ministro Lupi sulla definizione dei tempi per la riqualificazione del piazzale davanti a Termini e per un miglior collegamento con la rete del ferro” ha spiegato Ignazio Marino. “Abbiamo in progetto altre linee tram nella Capitale, come il tram 1 che collegherà Termini a Trastevere. Per questo vogliamo un riassetto totale del piazzale della stazione che sarà il punto d'ingresso per moltissime persone che arrivano a Roma. Dal ministro abbiamo avuto pienissima disponibilità”.

Non è passato molto tempo dall'ultimo restauro della piazza, avvenuto in occasione della chiusura dei lavori della metro. Ora l'intento è quello di dare un assetto più razionale alle diverse aree, da quelle dedicate agli autobus a quelle per i taxi, i tram, le biciclette e i pedoni. A spiegare nel dettaglio il progetto è stato l'assessore Improta. "Si tratta di un intervento di riqualificazione complesso che servirà a migliorare le condizioni di fruizione dei diversi utenti, dai viaggiatori ai tassisti fino ai passeggeri dei bus e dei tram. La piazza diventerà anche un terminale di una pista ciclabile. Avremo così la possibilità di organizzare i flussi in modo ordinato". Poi ha aggiunto: "Ora dobbiamo fare un passaggio al Cipe per rendere disponibili 15 milioni di euro che però sono già stanziati. Il progetto è già approvato con tutte le autorizzazioni ed è quindi immediatamente cantierabile. Dal momento dell'apertura dei cantieri in 18 mesi si chiude". Obiettivo del progetto anche quello di “contrastare l'abusivismo”.

Al termine dell'incontro inoltre il sindaco ha confermato garanzie per il proseguio dei lavori della metro C: "Siamo nelle condizioni di garantire che il 15 dicembre partirà il pre-esercizio e quindi così come la legge prevede il ministro ha confermato che sbloccherà a Roma i 300 milioni per realizzare il tratto Colosseo-Venezia della Metro C".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di cosimo a
    cosimo a

    Ecco le ultime parole famose superate dai rilievi della Corte dei Conti che hanno detto che la "furbata" di trasferire le competenze da un assessorato all'altro non si può fare.. „Siamo nelle condizioni di garantire che il 15 dicembre partirà il pre-esercizio e quindi così come la legge prevede il ministro ha confermato che sbloccherà a Roma i 300 milioni per realizzare il tratto Colosseo-Venezia della Metro C"“

  • Avatar anonimo di sandro distegna
    sandro distegna

    xke sekondo voi la tranvia e' stata sostituitA dai bus 50 anni fa ? 1. gli attuali tram sn pesanti tanto quanto una metro. 2. se si blokka un tram si blokka l'intera linea 3. ad ogni modifika della linea sn necessari lavori sul manto stradale nn da poko a differenza di un bus a cui basta cambiare itinerario.

  • scusate ma guardando il percorso ipotizzato mi sorge una domanda: a cosa serve? avrebbe avuto un senso se passava su via nazionale x collegarsi all'8. così invece ricalca la linea 3 senza alleggerire la situazione su gomma da termini. marino marino io t'ho votato ma non sposato.cominciamo a fare qualcosa di intelligente !

    • il percorso è molto utile perchè attualmente a parte la linea H e la ferrovia verso Civitavecchia - treni ogni 30 minuti - le stazioni Termini e Trastevere non sono collegate non solo adesso Viale Aventino è addirittura in fase di svuotamento in seguito alla razionalizzazione del trasporto pubblico - soppressi 80 tratto Venezia - Partigiani, 175, 271 e nel progetto di riforma Garbatella prevedono anche di sopprimere il 673 - quindi l'introduzione dell'1 sarà un toccasana per l'Aventino e Celio - Colosseo così fortemente ridimensionati negli autobus. Anche le linee 75 e H potrebbero essere riviste con l'introduzione dell'1. Io suggerirei di lasciare il 75 ma di sopprimere l'H coperto a questo punto da 1 e 8 messi insieme . Via dei Capasso potrebbe essere tranquillamente raggiunta inserendo una linea di nuova istituzione tra Capasso e la Stazione di Trastevere.

Notizie di oggi

  • Politica

    Pugno duro di Raggi sui demolitori, la nota al Governo: "Norma regionale è incostituzionale"

  • Politica

    Regolamento per il verde, arriva il sì della Giunta. Raggi: "Risultato storico"

  • Cronaca

    Clochard ucciso a corso Italia, investitrice a piede libero. Il giallo del parabrezza sostituito

  • Politica

    Stipendio d'oro (e doppio) per il Capo di Gabinetto: Castiglione guadagnerà 218mila euro l'anno 

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

Torna su
RomaToday è in caricamento