Tragliatella, il depuratore si avvicina: entro il 2018 partono i cantieri

Investimento di circa 2 milioni di euro finanziato dall’associazione consortile di recupero urbano ‘Tragliata’ a scomputo degli oneri concessori

Al via i lavori per il depuratore di Tragliatella: entro il 2018 l’avvio dei cantieri. La Giunta capitolina ha approvato la delibera per la realizzazione dell’impianto di depurazione che servirà gli abitanti della zona del XIV Municipio per un investimento di circa 2 milioni di euro finanziato dall’associazione consortile di recupero urbano ‘Tragliata’ a scomputo degli oneri concessori. L’intervento permetterà, oltre allo smaltimento regolare delle acque nere, anche il conseguente allaccio alla rete idrica per l’acqua potabile. 

"Si interviene su una reale necessità di un pezzo di città che attendeva una infrastruttura così importante per il quadrante. All’approvazione della delibera in Giunta - spiega l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori - seguirà a breve la sottoscrizione della convenzione per poi poter avviare i lavori".

“Un altro passo avanti per la realizzazione di un’opera fondamentale per una delle periferie della nostra città. Come stabilito nei mesi scorsi durante i lavori della Commissione Urbanistica capitolina - sottolinea la presidente della Commissione Urbanistica Donatella Iorio - prosegue l’iter amministrativo per la realizzazione di questa infrastruttura indispensabile per il territorio che i cittadini attendono davvero da troppo tempo. Dopo l’approvazione del progetto definitivo, che dà avvio alle procedure di esproprio, si procederà in sinergia con il Municipio XIV al compimento degli ulteriori passaggi per garantire l’avvio del cantiere entro quest’anno”.

“Si tratta di un’opera di straordinaria valenza che assicura finalmente un servizio da anni atteso dai cittadini. Un traguardo raggiunto grazie alla sinergia tra Assessorato, Commissione Urbanistica capitolina e Municipio che sempre hanno operato seguendo un percorso congiunto all’insegna della stretta collaborazione e di cui oggi possiamo apprezzarne il risultato”, conclude il presidente di Municipio Alfredo Campagna.    

Nel comunicato l'accento propagandistico da parte della sindaca Raggi: "Si tratta di un’azione concreta e coordinata con il territorio che ribadisce ancora una volta l’approccio che questa Amministrazione ha nell’intervenire sia in termini progettuali sia in termini risolutivi rispetto a problematiche che si trascinano da tempo a scapito dei diritti dei cittadini". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento