Pagamento dei farmaci, il Lazio taglia i tempi: "A dicembre 2 mesi in meno"

E' il dato rilevato dall'Ufficio legislazione economica regionale e crediti sanitari di Farmindustria. Commenta Zingaretti: "Un risultato incoraggiante"

56 giorni in meno per il pagamento dei farmaci da parte del sistema sanitario regionale. La Regione taglia i tempi: dai 150 giorni registrati a settembre ai 94 di dicembre. E' il dato rilevato  dall’Ufficio legislazione economica regionale e crediti sanitari di Farmindustria secondo la quale il miglioramento registrato dal settembre a dicembre 2015 è di circa due mesi.

“Il Lazio ha fatto registrare una delle migliori performance nei tempi di pagamento dei farmaci da parte del sistema sanitario regionale. Una riduzione praticamente doppia rispetto alla media nazionale" si legge in una nota. "Un risultato incoraggiante frutto del grande lavoro di programmazione ed efficientamento che stiamo portando avanti” dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. "Si tratta di una delle migliori performance registrate in tutte le Regioni, praticamente doppia rispetto a quella registrata a livello nazionale che è stata di 32 giorni passando dai 138 giorni di settembre ai 106 di dicembre”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Raggi ancora senza assessore, Tutino rinuncia: "Contro di me esponenti del M5s"

    • Politica

      I soldi delle Olimpiadi senza le Olimpiadi: Raggi batte cassa a Renzi

    • Cronaca

      Sgombero in via Tiburtina, occupanti protestano e bloccano la strada

    • Cronaca

      Metro B: guasto tecnico agli impianti di circolazione, ferma la linea

    I più letti della settimana

    • Detto, fatto... annullato: l'amministrazione pentastellata inciampa sul bando degli asili

    • Roma 2024, Raggi dà 'buca' a Malagò: "Ho avuto un contrattempo". Ma era al ristorante

    • Assessore al bilancio, Salvatore Tutino in pole: vicino l'annuncio di Raggi

    • Venti milioni di euro: il no alle Olimpiadi potrebbe costare caro al Comune

    • Raggi balla da sola: i dubbi degli ortodossi non frenano la nomina di Tutino

    • I soldi delle Olimpiadi senza le Olimpiadi: Raggi batte cassa a Renzi

    Torna su
    RomaToday è in caricamento