Da Tor Bella Monaca al Colosseo: manifesti e striscioni fascisti in città. Raggi condanna

La condanna della sindaca Virginia Raggi: "La nostra città è orgogliosamente antifascista"

I neofascisti di Azione Frontale hanno imbrattato alcuni luoghi simbolo dei Municipi V, VI e I con manifesti che ritraggono Benito Mussolini e Claretta Petacci nel giorno dell’anniversario della loro morte. 

Da Tor Bella Monaca al Colosseo, il blitz neofascista

Sui manifesti affissi anche dinanzi l’ingresso della sede del Municipio di viale Cambellotti a Tor Bella Monaca, così come in altre zone del territorio delle Torri, viene riportata la data, 28/04/1945, poi la scritta: “Piovono fiori su piazzale Loreto”. Li stessi manifesti sono stati affissi nei quartieri Romanina e Borghesiana. Non solo, i neofascisti di Azione Frontale hanno attaccato anche alcuni striscioni: uno in periferia, sul ponte di Tor Bella Monaca, un altro lungo la via Casilina e l’altro in centro città, sul ponte degli Annibaldi nei pressi del Colosseo. 

"Il 28/04/1945 a Piazzale Loreto i nemici della nostra amata Patria pensavano barbaramente di aver messo la parola fine a Benito Mussolini e al Fascismo, dimenticandosi però che quell’uomo, i suoi gerarchi e chi è morto per lui e per l’idea, da quel 23 Marzo del 1919 sono diventati immortali!" si legge nel comunicato postato sulla loro pagina Facebook. 

Raggi: "Roma è orgogliosamente antifascista"

La sindaca Virginia Raggi ha condannato fortemente il gesto attraverso un tweet: "Roma condanna con forza il blitz neofascista a Tor Bella Monaca e Torre Angela. Inaccettabili manifesti e striscioni comparsi nei luoghi simbolo del Municipio VI. La nostra città è orgogliosamente antifascista".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento