Strisce blu a pagamento anche per i residenti: ecco le strade interessate dalla proposta M5s

Stefàno: "Se vogliamo rendere questa città un luogo leggermente migliore, più sano, vivibile, sicuro, ognuno deve rinunciare a un pezzettino (ma proprio piccolo) di comodità individuale. La polemica: "Così si svuota il centro"

Una piccola grande rivoluzione, coerente con il programma Cinque Stelle. Il parcheggio sulle strisce blu dovrà essere pagato anche dai residenti che fino ad oggi usufruivano dell’esenzione. Il progetto partirà dovrebbe partire in maniera sperimentale durante le vacanze natalizie su viale Libia e viale Eritrea e nel corso del prossimo anno sarà operativa su altre strade del centro della città. In sostanza dalle 10 alle 18 (o 19), solo i giorni feriali, i residenti non saranno esentati dal pagamento della sosta tariffata

Strisce blu a pagamento per i residenti, ecco dove

Non solo il quartiere Africano però. I residenti dovranno pagare anche su viale Regina Margherita (precisamente nel tratto compreso tra via Salaria e via Nomentana), su viale Parioli, su viale Giulio Cesare, su via Candia, via Cola di Rienzo, via dello Statuto, Piazza Vittorio Emanuele, via Appia Nuova, viale Trastevere (nel primo tratto subito dopo ponte Garibaldi) e su via Magna Grecia. 

Le spiegazioni di Enrico Stefàno

Ma perché questa rivoluzione? Il senso lo ha spiegato Enrico Stefàno, presidente della commissione Mobilità, in un lungo post su facebook. "Innanzitutto chiariamo la proposta (che potrebbe essere sperimentata nel periodo natalizio)- spiega Stefàno- dalle 10 alle 18 (o 19), solo i giorni feriali, i residenti non saranno esentati dal pagamento della sosta tariffata esclusivamente negli assi menzionati (nelle vie limitrofe, parallele, tangenziali, continueranno ad essere mantenute le attuali esenzioni). In sostanza chi usa l'auto quotidianamente neanche si accorgerà della modifica". 

"In molti però mi hanno scritto che utilizzando l'auto saltuariamente, sarebbero così costretti a spostarla durante la giornata- prosegue Stefàno- A questo punto sorge spontanea la riflessione: ha senso avere auto di proprietà (che costa almeno 10.000 euro di acquisto più almeno 5000 euro anno di mantenimento) per usarla due volte a settimana, in zone ben servite dal trasporto pubblico e dai servizi accessori (taxi, car sharing)?". 

"In generale- aggiunge- o capiamo che se vogliamo rendere questa città un luogo leggermente migliore, più sano, vivibile, sicuro, ognuno deve rinunciare a un pezzettino (ma proprio piccolo) di comodità individuale a favore della collettività, oppure saremo sempre destinati al degrado, all'individualismo, al caos".

"E soprattutto, visto che siamo tutti cittadini liberi e ognuno puo' avere quante auto vuole (ci mancherebbe!)- prosegue Stefano- ma posso regalarti io suolo pubblico (= di tutti), per di più in zone dove questo è scarso e molto richiesto?" Stefàno fa quindi degli esempi: "Pensiamo a viale Libia, abbiamo una Metro (B1) che tra l'altro ultimamente funziona discretamente, la ferrovia regionale FL1 (praticamente un'altra metro, treni ogni 15 minuti che coprono la citta' da nord est a sud ovest) decine di linee bus (recentemente rese piu' veloci e puntuali dai cordoli)". 

"Dice- conclude Stefano- ma comunque a me serve l'auto anche se non tutti i giorni (orari particolari, carichi ecc). Bene, abbiamo tutti i servizi di car sharing free floating (Car2go, Enjoy, Sharengo, Ecooltra) e a postazione fissa gestito da Roma Servizi per la Mobilità (certezza di ritrovare lo stallo, tariffe risibili anche per più giorni). Dice ma comunque voglio avere auto di proprietà a disposizione. Benissimo, ripeto siamo in una democrazia e viva la libertà, ognuno può possedere quante auto vuole, ma per il ricovero notturno devi poter provvedere con un luogo privato. La scusa sono costosi non tiene, se ho soldi per auto, devo mettere in preventivo anche soldi per poterla custodire. Non posso regalarti (una parte) del suolo pubblico che devo poter destinare (anche) ad altri usi. Anche volendo, garantire il posto auto sotto casa, dentro la scuola, dentro il negozio, dentro l'ufficio a tutti, per ragioni fisiche è impossibile".

"Così si svuota il centro storico"

Polemiche dal I municipio dove i capigruppo di maggioranza ara Lilli (Pd), Nathalie Naim (Radicali), Flavia de Gregorio (Civica Giachetti), Matteo Costantini (Democratici e popolari), Roberto Morziello (Civica Alfonsi), Giulia Urso (Gruppo misto) e il presidente della commissione Mobilita' Stefano Marin (Pd) in una nota congiunta definiscono "folle il pagamento per i residenti sulle strisce blu. Così il  si svuota definitivamente dei suoi abitanti".

"Da parte nostra nelle prossime ore dura battaglia e anche proposte- si legge ancora- Siamo sconvolti da quanto affermato oggi a mezzo stampa la maggioranza capitolina pensa cacciare i residenti gravandoli dei costi del parcheggio e lanciando questo provvedimento senza alcuna connessione con il piano del traffico urbano e nessun investimento reale sul trasporto pubblico. Contrasteremo questo provvedimento nelle strade e nelle aule del municipio al fianco dei cittadini, dei partiti, dei comitati e delle associazioni che in queste ore si stanno organizzando. Non vogliamo dire solo dei no, presenteremo anche delle proposte che non penalizzino i residenti a favore della diminuzione del traffico privato sulle nostre strade". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (75)

  • Le argomentazioni di Stefàno sembrano quelle di un laureando (fuori corso) che vive ancora a casa coi suoi.

  • quelli del pd hanno forse paura che si scontentino i loro più affezionati elettori?

  • Per diminuire il traffico bisognerebbe far rispettare l'obbligo di pagamento delle strisce blu e sanzionare le auto in doppia/tripla fila nei giorni feriali! Le strade sono piene di auto parcheggiate in curva, sulle strisce pedonali e in divieto di sosta. La Polizia municipale dove è?

  • Cominciassero a mettere strisce blu dove non ce ne sono, tipo Piazza del Pigneto piazza Caballini via Prenestina. A scusate no li ci parcheggiano i dipendenti ATAC

  • Servono i soldi per risanare l'ATAC!!! Hanno messo più tasse questi con due mesi che tutti i governi della repubblica. Oddio me sto a rimpiangere Craxi ed Andreotti!!!

  • la mia idea è più drastica ed in linea c9n le altre città europee: dovrebbe essere vietato il parcheggio!!! al centro e su alcuni assi stradali ed il transito delle auto private nelle stradine centralissime di Roma.

  • Provvedimento insensato a discapito di chi non ha grandi possibilita.come x l'autovelox o semafori chi ha il macchinone continua a sfrecciare infischiandosene de 100euro di multa. Sono un operaio se c'avessi veramente i soldi manco ce l avrei l'auto... Meglio prendere il taxi... Non sXXXYXYerei x il traffico.niente problemi x il parcheggio scenderei davanti alla destinazione... E a conti fatti conviene... Con i costi delle auto.bollo.assicur.carburante... Ma i pidocchi rifatti se devono fa vede che se so fatti er suv come nei paesini ale 18 giretto in piazza e poi happy hour...

  • Lo scrivo da non interessato; prendo l'autovettura privata solo per recarmi fuori città, trasportare pesi, e non far scaricare la batteria; più raramente per uscire la sera. Per me, già tre vetture insieme sono traffico; ma questo provvedimento mi sembra assai vessatorio. Sembra un incentivo all'utilizzo delle auto private, non alla dismissione !

  • Oggi Cycom non ha risposto neanche una volta con una domanda. In compenso si è un po' lasciato andare con i toni degli interventi. A me piacciono i toni più misurati (ma non è a me che deve piacere), trovo che chi ha argomenti non necessiti di alzare il tono del confronto. Ma è un mio parere.

    • Scusa, che tono vuoi avere con uno che per affermare le sue ragioni dice agli altri che sono pidioti? Che livello di confronto vuoi avere con uno così? L'unica soluzione è non adeguarsi al suo livello dei suoi toni. Anche perché lui difende sempre e comunque ciò che dicono i 5 stelle, è incredibile che non abbia mai un'idea diversa. Mai. Forse per questo spesso non sa argomentare le sue ragioni, perché sono quelle di altri.

  • Mi sembra il minimo, la strade non sono il vostro parcheggio privato.

    • Evidente che non lo siano. Chi lascia l'automobile per strada - in sosta regolare, e non sempre è facile trovare posto - rischia di ritrovarla danneggiata ... o non ritrovarla affatto, perchè rimossa per lavori urgenti o rubata. Però, sa, i beni pubblici sono tanti; ed il cittadino paga tasse, imposte, etc., per il loro mantenimento senza distinzioni. A lei ed altri non frega nulla di chi ha un'autovettura; a me, guardi un po', non interessa un accidente del verde pubblico o delle piste ciclabili. Mi dispiace, però, quando vedo i parchi trascurati, o le strutture per i ciclisti abbandonate ed oggetto di soste irregolari o altri abusi. Le misure volte a disincentivare il traffico, per me, sono le benvenute. Questo provvedimento non va in quella direzione : colpisce il cittadino virtuoso che lascia l'auto in sosta preferendo altri mezzi, e incoraggia lo spostamento di chi pensa ... "ma oggi a Viale Libia si trova posto perchè chi c'abita ha spostato la macchina". Esprimo questa valutazione al di là di ogni ideologia politica. Per me è una ca++a+a, qualunque amministrazione l'avesse proposta.

    • Ma sei un ragazzino, vero?

  • Provvedimento tanto giusto quanto impopolare nella scarsezza di senso civico e del bene comune

    • La "scarsezza" è quella che tu impersoni.

  • Per dimostrare i "piccoli" sacrifici vengono sempre fatti esempi a fronte dei quali effettivamente non gli si può dar torto. Ma sono politici, dicono quel che a loro fa comodo. La realtà è però che esiste ANCHE E SOPRATTUTTO chi è COSTRETTO ad usare l'auto, perché per esempio lavora in un posto mal collegato (mica lavorano tutti a due passi dalla metropolitana!), o perché fa i turni e i mezzi pubblici serali e notturni sono inesistenti, o perché lavora part time e torna a casa in orario di parcheggio a pagamento, o perché ha paura di prendere metropolitana o autobus perché stracolmi da soffocare. Infine, non tutti quelli che abitano in viale Libia sono ricchi da potersi permettere un box (il cui prezzo ora lieviterà ulteriormente!). Tutti questi, e altre categorie, saranno costretti a pagare il parcheggio sotto casa! E il suolo pubblico, Stefano, non è gratuito, paghiamo le tasse generali, il bollo auto, e le tasse sui carburanti! Gratuito???

    • Appunto, le tasse le pagano tutti, non per regalare parcheggi PUBBLICI sotto la porta di casa a chi a 2 o 3 maghine, e manco le usa

      • Casomai tassi le auto, non il suolo. Mi vuoi far pagare anche l'aria che respiro? E il prezzo come lo facciamo, un quartiere più inquinato paga meno? Che cialtroni...

    • Giusto! Chi possiede e usa l'auto paga fior di tasse, altro che suolo pubblico gratuito! E poi i discorsi di Stefàno si posa fare quando l'alternativa (i mezzi pubblici) funziona! Non quando il servizio di trasporto pubblico è agli ultimi posti in Europa, corse che saltano, ritardi, poca frequenza su moltissime linee, bus in fiamme, età media dei bus altissima, scale mobili che crollano, stazioni chiuse per mesi (repubblica), mezzi strapieni a dismisura eccetera. E questi non sono luoghi comuni, sono verità incontestabili.

      • La macchina è un lusso, nessuno ti obbliga ad averla.

        • Non so chi sei, non so quanti anni hai, però mi sembri uno di quei pochi di cervello che ancora credono che la macchina sia un lusso. Sai non so che lavoro fai ma a me piacerebbe togliere tutte le auto, però poi non vorrei sentire piangere, te per primo, le tante persone che perdono il lavoro perchè il mercato delle auto muove quasi tutta l'economia della nazione. Chissà se poi possiedi un pc, uno smatphone, forse non sono un lusso? Poi caro il mio Lei il suolo pubblico non è il mio parcheggio, ma visto che sia lo stato, la regione ed il comune di roma mi fanno pagare tante tasse DIRETTE ed INDIRETTE (lo sa cosa sono?), credo che almeno sotto casa il parcheggio mi sia dovuto. Se VOI 5 stelle siete incapaci di governare Roma, di saper gestire i debiti delle municipalizzate, Smettetela di TASSARE i cittadini. Se questo provvedimento fosse stato proposto da amministrazioni precedenti, già vedevo Gigino in campidoglio ad arringare con le sue cazzate! A proposito ma chi non paga le tasse in galera ci va o no? Gigino aveva detto di SI

  • provvedimento sacrosanto

  • solo x fare cassa, ci rimettiamo noi lavoratori bravi.....

  • Sono solo altre tasse, dovremo pagare per parcheggiare l'auto sotto casa, naturalmente tra buche e immondizia accumulata.

    • non vedo perchè il suolo pubblico dovrebbe diventare il tuo parcheggio privato... tipico romanaro medio..

      • Ma che sei scemo?

        • Non fare i complimenti a sto luca che poi se monta la testa. Se vota 5 stelle ha subito il lavaggio del cervello, come avviene in tutti quegli stati.... quelli che hanno fatto l'olocausto per intenderci.. anche li la gente CREDEVA di essere nel giusto!

      • allora mettano le strisce blu anche in periferia dove abiti tu, così paghiamo tutti e voglio vedere se ci sono box sufficienti per tutte le vostre auto

    • Il suolo PUBBLICO é anche tuo e mio, non é una dépendance o un garage ad uso gratuito per pochi eletti

      • la lingua di terra per la pista ciclabile è anche tua e mia non vedo perché dovrebbe essere riservata ai pochi ciclisti eletti.. anche io odio le automobili ma non mi sembra un ragionamento impostato correttamente. saluti.

  • Sarebbe ora che si chiudessero le voragini sull'appia aperte da due anni, per migliorare il tenore di vita dei cittadini.

  • Non esageriamo sono pezzetti di strade e il pagamento non riguarda le parallele e le tangenziali a queste. Andate sulla pagina facebook di Enrico Stefano a leggere tutto il post e magari fate altre proposte. E state tranquilli che l'autobus non sarà mai puntuale se a Roma si continuerà a andare 1 persona per auto.

  • Lasciamo invece che i box auto continuino a essere usati come cantine, magazzini o "laboratori" (senza pagare le tasse come locali commerciali, fra l'altro), in barba alla destinazione d'uso e a qualche altra leggina e normativa di poco conto...

    • Hai perfettamente ragione, io concordo ed approvo, ma se mia moglie mi tradisce io non me lo taglio per dispetto. Quindi colpire chi sbaglia non tutti per non colpire chi se ne fotterà di svuotare il box.

  • Il provvedimento riguarda poche vie e permette di avere una maggiore disponibilità di parcheggi durante l'arco della giornata a tutto vantaggio del commercio locale.

    • Sinceramente non credo che i commercianti siano molto d'accordo con questo provvedimento, il rischio di desertificare il centro in nome di una difficile se non utopica pulizia dell'aria credo sia molto concreto. Forse sono più i costi che i benefici, d'altra parte i residenti non c'è alcun diritto di rivendicare una sorta di prelazione su un bene pubblico a scapito di altri cittadini perché una cosa è abitare altro è parcheggiare

    • i commercianti che vanno a lavoro con la macchina non pagano perché controllano quando passa l’ausiliare, il residente paga perché va a casa a cucinare, e quello che va per comprare si ferma mezz’ora e magari manco paga, sti 5 stelle sono proprio geni, veramente! sarà tutta l’immondizia che gli arriva fino a sopra la testa che non li fa ragionare

    • Aumentando il costo del parcheggio si favorisce il commercio? Che strana teoria, sembra tirata fuori da un grullino...

      • Bel commento da pidiota

        • "pidioat" è un linguaggio da troll da 2 soldi..

          • Siete comici, proprio come Grillo. l'Italia governata dai buffoni.

    • Ma se la zona è servita tanto bene dai mezzi pubblici etc etc, perché non facciamo al contrario: incentivate lo shopping con bus, taxi, carsharing etc!

      • perchè non tutti e due?

      • E caro Stefáno, saranno affari miei se la macchina la voglio usare una o due volte la settimana, o siamo già sotto regime?

        • La puoi usare come e quando vuoi, ma se si tratta di un bene PUBBLICO (le strade e le infrastrutture) é giusto che paghi in proporzione a quanto ne consumi

          • Non meriti risposta.

          • Consumi cosa? Stai male, sei un fanatico matto, ti senti Robespierre...

            • La soluzione è vietate le biciclette da lunedì al venerdì, così le macchine vanno più spedite. Del resto direi cose deliranti non può essere una esclusiva solidi Stèfano o di cycom. Bando agli scherzi, questo provvedimento è incongruente e contraddittorio e va a creare disuguaglianze tra i cittadini. Anolgo discorso è quello di bloccare le euro 3, sapendo bene che la differenza tra euro 6 ed euro 3 è minima. Tutti provvedimenti utopici che porteranno ancora più caos in città. Concludo chiedendo bollo(molto caro) traga, assicurazione , casco e tartaruga obbligatoria per le biciclette....

          • Scusa ma il bollo lo paghiamo,e in cosa consiste?.....l'Ama la paghiamo ,ma le strade fanno pietà,ti compri casa è tua,e devi pagare le tasse......scusami se pago già il bollo,devo pagare pure il parcheggio,ok allora pretendiamo strade pulite,asfalto nuovo, illuminazione sufficiente,ect ect,aaaaa questo no!! Però il parcheggio a pagamento si!!?? E per chi ha i genitori anziani e la macchina la usa per i genitori,che fa?! Li manda con i mezzi....oppure chi già è tanto se si può permettere una macchina,per varie necessità,ora deve pagare pure il parcheggio??!!!!...chiudo qui se no ci vorrebbero2 giorni per dire tutto.

    • Commerciante tu guadagni ed io pago, chissà se poi condoni? tanto Giggino il condonino lo fa.... lo fa... certo che lo fa. Un qualunquista qualunque.

  • Per quanto possa apparire una decisione scomoda per chi abita in centro, è doverosa nei confronti di tutta la cittadinanza soprattutto di chi non abita in centro perché la città è di tutti e non possono esserci cittadini di serie A e cittadini di serie B.

    • Bravo Leo, stavolta mi sei piaciuto

  • L'intelligenza di questo assessore è immisurabile, misura troppo piccola per le conoscenze umane. Ci spieghi dettagliatamente uno che ha la residenza dove dovrebbe mettere l'auto? e soprattutto come al solito i cittadini a furia di rinunciare a pezzettini, hanno dato tanto! Ci dica Lei e la sindaca a cosa state rinunciando? forse all'aumento dei parcheggi che avete fatto? o forse ai soldi che volete estorcere con questo provvedimento? Ci educa esimio assessore, visto in quasi tre anni Roma è andata a picco, l'unica cosa cresciuta sono i vostri stipendi. VERGOGNATEVI!!!!

    • Uno che ha 'la residenza' nei luoghi più esclusivi di Roma é giusto che paghi anche il lusso di un parcheggio sotto l'uscio di casa, ricordati che quel parcheggio e quelle strade le paghi anche con i tuoi soldi e sono anche tuoi

      • soldi miei o tuoi il principio è che una strada pubblica che deve essere utilizzabile da tutti e non solo (esclusivamente) da chi ci abita, il concetto è molto ostico a quelli avvezzi ai circoli esclusivi di dx e di sx

      • Sei matto fracico...

    • Se hai i soldi per un auto che nemmeno usi e puoi permetterti una casa che vale milioni di euro nei luoghi più esclusivi é giusto che paghi per occupare il suolo PUBBLICO (di tutti, ovvero anche il mio)

      • Ma che rosichi perché abiti nella marana?

      • E se la macchina la compro mentre ho un lavoro,poi perdo il lavoro,vendo la macchina,così non pago il parcheggio,poi la ricompro quando lavoro,e ovviamente se pago la macchina pago il suolo pubblico..giusto??!!! E se la casa lo ereditata,o mi è stata regalata dai genitori,dai nonni o altro....a già vuol dire che ho i soldi per pagare il suolo pubblico....ma pago le tasse e il bollo!!!! Non basta?? Non dirmi che ti sto prendendo in giro, perché hai iniziato tu!!!

    • basta la prima mezza riga... se non sai che differenza c'è tra assessorato e commissione! ...il continuo è una massa di nefandezze che manco al bar senti!

      • Veramente la laurea in qualunque ce l'hanno soprattutto i 5 stelle, e se ne vantano oltretutto. E poi chi fa il professore con gli altri e scrive "manco" invece di "neanche"... o anche "il continuo" anziché "il prosieguo" o "il seguito"...

        • *qualunquismo, non "qualunque".

    • Laurea in qualunquismo.

      • ma vai a quel paese te e il qualunquismo, argomenta invece di dire fesserie! per risolvere i problemi di roma ci vuole ben altro che far pagare i residenti il parcheggio sotto casa!

      • Grazie, sempre meglio di Voi 5Stelle che siete contro i condoni, ma fate i condoni rendendo case abusive regolari (vedi Ischia), facendo favori a chi non paga le tasse, a proposito, ma cicciobello Di Maio non dichiarava fiero che chi non pagava le tasse andava in GALERA? (ahhhhahhh) i la macchina la metto sotto casa tua, perchè se tu vieni in centro devi trovare parcheggio? vieni con i mezzi dite che sono così efficienti! Meglio qualunquista che bandierina popolare

  • Ok. Prendiamo mezzi pubblici per andare al lavoro....e paghiamo il parcheggio sotto casa. Allora vado sl centro con la mia auto. Non mi sembra che abbiano studiato una grande soluzione.

    • e no...in realtà l'hanno studiata bene visto che se tra qualche mese andrai in centro pagherai anche l'ecopass ihihihi

    • il parcheggio non è un diritto il trasporto pubblico si... se vuoi a maghina sotto casa comprete er boxxe

      • Il parcheggio non è un diritto??? E il bollo perché lo paghiamo....per cosa?? Il trasporto pubblico si è un diritto...ma non funziona,il box....mmmm...se ti compri una casa e ci metti la macchina dentro risparmi, perché i box costano tra poco come le case

      • Ecco, questo è qualunquismo.

    • strano hai avuto lo stesso mio pensiero! solo sti fenomeni 5 stelle non lo riescono a pensare. Vedrai che ora Cycom alias portavoce 5 stelle ci dirà la sua. Senza contare che sempre ai cittadini tocca pagare, mo loro i soldi li ridanno indietro come dicevano o versano solo l'obolo alla casaleggio?

      • Loro li ridanno indietro, tu fai solo il mago della tastiera e il servo di partito

      • Risponderà con una serie di domande e poche asserzioni, di solito non sa argomentare le sue ragioni. E poi dirà "preferivi Mafia Capitale?", "era meglio prima quando rubavano?", "hai nostalgia di Alemanno?", prima roma non si allagava? " ? ? ? ? ????????

        • Tanto per farti contento ho risposto con dei PRINCIPI, tu non hai detto niente, il nulla più totale

      • si vero strano che ancora non ha commentato...

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, la Roma a Cinque Stelle prigioniera dei no: la resa alle proteste dei territori blocca le soluzioni

  • Attualità

    Metro A: la stazione Barberini riaperta completamente, Spagna solo in uscita

  • Incidenti stradali

    Incidente a Tor di Quinto, con l'auto contro un albero: morto un 28enne

  • Politica

    "Piano pullman è grande rivoluzione. Ora per il Centro valutiamo Ztl fino alle 20"

I più letti della settimana

  • Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento