Shoah, polemica di Storace: “Il museo è uno sperpero di denaro pubblico”

Il segretario de La Destra dal suo blog attacca il sindaco di Roma: “Alemanno per fare contento il solito Pacifici mette sul piatto altri 13 milioni di euro”

"Il sindaco di Roma è straordinariamente impegnato sul fronte della memoria. Giovedì prossimo, in Campidoglio, sarà proposta e approvata, non da me, una delibera che finanzia con 13 milioni di euro l'edificazione del Museo della Shoah, localizzato dove volle Veltroni, a Villa Torlonia, residenza romana della famiglia Mussolini. Ma qui si tratta solo di sperpero di denaro pubblico".

Il segretario nazionale de La Destra Francesco Storace, dalle pagine del suo blog si scaglia duramente contro la costruzione del museo della memoria. Un attacco non alla costruzione in sé, ma allo sperpero di denaro che questa costruzione si porta dietro.

"I 13 milioni di euro di Alemanno” sostiene Storace, “si aggiungono ad altri 16 decisi in precedenza da Veltroni. Io non sono iscritto alla cultura negazionista, e credo di potere, dovere e volere dire che l'Olocausto fu orrore. E che è giusto ricordare. Ricordare e sperperare, però, indigna".

Sul suo blog Storace pubblica tutta la storia relativa alla costruzione del museo. Negli anni '70 la società immobiliare centrale Sic acquista terreni all'interno di Villa Torlonia per realizzare un edificio di 4 piani. Nel 2005 la decisione di costruire nella villa il Museo nazionale della Shoah. Il terreno di proprietà della Sic, "valore di più di 16 milioni di euro, è stato acquisito dal Comune di Roma  con l'applicazione del principio di compensazione”, sostiene Storace.

“Quindi è stata individuata l'area del comprensorio di Pietralata, destinato alla realizzazione del Sistema Direzionale Orientale (Sdo), per una superficie del valore di più di 16 milioni, trasferito alla Sic. Oggi Alemanno stabilisce che non bastava il precedente obolo veltroniano di 16 milioni di euro, ma per fare contento il solito Pacifici mette sul piatto altri 13 milioni".

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento