Stadio della Roma, piace il nuovo progetto: “E’ un giorno storico per la città”

L'As Roma saluta con soddisfazione l'intesa trovata con il Campidoglio. Baldissoni: "Abbiamo raggiunto un accordo che migliora il progetto"

Fumata bianca. L’accordo trovato per il nuovo Stadio della Roma, non era scontato. Il rischio idrogeologico ricordato da Beppe Grillo ed  il vincolo della Sovrintendenza sull’area dell’ex Ippodromo, avevano lasciato presagire scenari funesti per il progetto di Tor di Valle. Il patron giallorosso James Pallotta aveva apertamente dichiarato di temere “una catastrofe”. Gli sviluppi nelle ultime ore, hanno traghettato la vicende verso un epilogo ben diverso.

MR JAMES PALLOTTA - “È stato un percorso molto lungo, che potrebbe essere paragonato a quello fatto dai nostri antenati Romani in molte campagne del passato – ha commentato mr Pallotta nella tarda serata di venerdì 24 -  Ma la prossima tappa di questo viaggio è di fronte a noi e, per questo, vorrei ringraziare prima di tutto i nostri tifosi. Sono i migliori al mondo. Un grande ringraziamento va alla sindaca Virginia Raggi e al vicesindaco Luca Bergamo e a tutti gli altri membri dell’amministrazione, senza dimenticare Luca Parnasi e la sua squadra – ha aggiunto il nr uno dell’As Roma - Questa è una serata importante per la Roma. Non vediamo l’ora di costruire uno stadio che Roma possa mostrare a tutto il mondo del calcio. Forza Roma”.

UN PROGETTO MIGLIORATO - Anche il direttore generale Mauro Baldissoni ha commentato positivamente l’incontro svoltosi in Campidoglio.  Dopo aver ringraziato la Sindaca che,  nonostante il lieve malore avuto in giornata, si è presentata all’incontro, il Dg giallorosso si è concentrato sul progetto. “Era figlio di una delibera e di una negoziazione con la giunta precedente – ha ricordato –  ma abbiamo offerto la nostra disponibilità per rivederlo secondo le visioni e le esigenze di questa nuova giunta”. Il risultato ottenuto rende i dirigenti giallorossi  “molto orgogliosi e felici di aver raggiunto un accordo che migliora il progetto e che offre alla città la possibilità di avere un intervento importante che riteniamo possa essere un orgoglio per tutti i cittadini, indipendentemente dal fatto che siano o meno tifosi della Roma”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento