Stadio della Roma, accordo Marino Pallotta: la metro B arriverà a Tor di Valle

Il presidente dell'As Roma ha detto sì alle condizioni del Campidoglio. Oltre alle metro, sì alla riduzione di cubature, ai lavori alla Roma Lido e a un ponte pedonale sul Tevere

Marino e Pallotta durante la conferenza stampa di ieri. Foto da instagram @Meisarch

La metro B a Tor di Valle, il potenziamento della Roma Lido, un parco e un ponte pedonale sul Tevere. James Pallotta ha detto "Yes, we can", Marino e Caudo hanno incassato l'ok ed esultato parlando di "giorno memorabile per Roma". Lo Stadio della Roma si farà davvero. E' arrivata infatti la fumata bianca a New York nel corso del cruciale incontro tra il presidente dell'As Roma e il Sindaco Marino. Mancava l'interesse pubblico, ovvero la metro. In più il proponente doveva accettare la riduzione delle cubature. Ha detto sì, a tutto.

Il piano per la pubblica utilità, con le nuove integrazioni, verrà presentato entro fine agosto, per rispettare poi la scadenza del 3 settembre, data entro la quale deve arrivare l'ok del Campidoglio. Via libera, quindi, alla metro B da Magliana a Tor di Valle, con una richiesta di finanziamenti per circa 50 milioni, e al potenziamento della ferrovia Roma-Lido.

Non solo metro e trasporti però, ma anche viabilità e verde pubblico. E anche su questo versante il Comune di Roma ha ottenuto dei risultati importanti. Il richiedente così dovrebbe farsi carico anche della realizzazione di un parco adiacente alla struttura che sorgerà nella zona di Tor di Valle e di un ponte pedonale che attraverserà il Tevere e collegherà la stazione Magliana della ferrovia Fl1 con il parco. I tifosi quindi potranno attraversare il ponte pedonale e raggiungere lo stadio, percorrendo qualche centinaio di metri all'interno dell'area verde.

La società realizzatrice del progetto, inoltre, rinuncerà, sempre secondo il Campidoglio, a oltre 1.000 mc di compensazioni sulle altre opere, come edifici e centri commerciali. Ci saranno poi, a livello di infrastrutture, pure lo svincolo della Roma-Fiumicino e la sistemazione della via del Mare.

Soddisfatto il presidente James Pallotta: "Era il nostro obiettivo e penso che l'abbiamo raggiunto. Vogliamo creare il posto migliore al mondo e anche il sindaco capisce che è importante per la città. Gli architetti hanno fatto un lavoro incredibile e i prossimi due anni e mezzo saranno i più emozionanti della mia vita e cioè fino a quando non inaugureremo questo stadio. Totti sarà il primo a giocare in questo stadio? Certo anche se dovrò portarlo a spalla".

Parla di giorno memborabile per la città il sindaco di Roma Ignazio Marino: "Questo progetto, oltre ad essere importante per la squadra e lo sport, rappresenta un incredibile slancio per l'economia di Roma e la qualita' di vita di tutti i cittadini romani. Lo Stadio della Roma migliorerà i nostri trasporti pubblici, creerà un'area più verde e darà alla città un luogo sicuro e piacevole per tutti, 24 ore al giorno. Inoltre, genererà 3,000 posti di lavoro durante la fase di costruzione e altrettanti quando sarà operativo, apportando un investimento di circa 1.2 miliardi di euro alla nostra economia. E' un grande giorno per tutti noi".

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RomaToday è in caricamento