Tor Cervara, sgomberato un ex parcheggio occupato

Si tratta del parcheggio dell'ex sede di un autonoleggio

Nuovo sgombero a Tor Cervara. Questa mattina gli agenti della Questura di Roma sono intervenuti in un immobile in via di Tor Cervara, abbandonato e da qualche mese occupato da alcune decine di persone. Si tratta di un parcheggio dell'ex sede di una società di noleggio auto.

Lo stabile, inutilizzato da tempo, è stato occupato in seguito ad altri sgomberi che si sono verificati nella stessa zona negli ultimi tre mesi. A inizio dicembre l'ex fabbrica della Penicillina, sulla via Tiburtina, all'altezza di San Basilio, nella quale avevano trovato riparo centinaia di persone senza tetto, prevalentemente richiedenti asilo o rifugiati di origini africane.

In seguito, il 15 gennaio, la polizia è intervenuta per 'svuotare' altri due immobili nelle vicinanze, uno in via Tallone e uno in via Raffaele Costi, sempre a Tor Cervara. 

Secondo quanto apprende Romatoday, la Sala operativa sociale del Comune di Roma non era presente in quanto non era stata avvertita dell'operazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento