Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

VIDEO | San Giovanni si prepara all’invasione delle Sardine: "Questa è la piazza delle piazze"

Le voci dei primi manifestanti arrivati a San Giovanni, Tra le sardine di cartone e la costituzione in mano. Mattia Santori ai giornalisti: "Non potevamo rinunciare a questa piazza"

 

Pesci di carta, disegnati e attaccati su cappelli e cappotti, su tamburelli. Oggi è il giorno della sardine a piazza san Giovanni. Ad accogliere la stampa presente (moltissima dall'estero) è Mattia Santori, ormai il volto numero uno delle sardine. 

"Questa è la piazza delle piazze e non potevamo mancare, in un momento in cui questo movimento, fluido e spontaneo, ne sta riempiendo continuamente" ha dichiarato ai microfoni dei cronisti. E sul leader della Lega, Matteo Salvini: "Lui è in campagna elettorale da 25 anni, noi ci stiamo contrapponendo a nostro modo".

Alle 15 la piazza inizia a riempirsi. Tanti i romani, molti quelli della provincia. ma anche da Firenze, Udine, e altre città d’Italia. "Un movimento di ribellione - dicono alcuni manifestanti -, antifascista e anti razzista. Contro la politica dell’odio". Dal palco risuonano Bella Ciao ma anche l'inno d'Italia, e prendono la parola diversi esponenti portavoce dei temi cari alla piazza: dal presidente dell'Anpi sul fronte dell'antifascismo a ospiti delle Ong per quanto riguarda sbarchi e immigrazione. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento